Calcio

Mihajlovic: “Il Lecce in caso di vittoria non avrebbe rubato nulla”

Il Lecce si trova con un piede e mezzo in Serie B. Nelle ultime quattro partite si chiedeva alla compagine salentina di tentare il filotto per portare a casa il sogno salvezza. Sogno interrotto dalla squadra di Sinisa Mihajlovic che, dopo essere passata in vantaggio per 2-0 ed essersi fatta rimontare, è riuscita a portare a casa la vittoria con un gol nei minuti di recupero. Un’affermazione che, come conferma il tecnico serbo, in alcuni frangenti poteva essere portata a casa anche dai giallorossi.

(Credit: LaPresse)

La partita, Il Bologna batte un Lecce gagliardo

Bologna-Lecce è stata una partita intensa, aperta a qualsiasi risultato. Ha prevalso, alla fine, la maggior caratura tecnica dei padroni di casa che, faticosamente, sono riusciti ad aver ragione della squadra, gagliarda e mai doma, di Fabio Liverani. L’ottima partita dei giallorossi è stata sottolineata anche da Sinisa Mihajlovic:

“Il primo tempo doveva finire cinque a zero. Ci siamo messi seduti pensando di gestire la partita, poi abbiamo preso i gol e rischiato di perdere. Il Lecce non avrebbe rubato nulla in caso di vittoria. Loro hanno preso coraggio e hanno invertito l’inerzia della gara”. Queste le parole del tecnico della squadra rossoblu. Parole che confermano quanto si è visto in campo, con un primo tempo dominato dalla squadra emiliana ed un tentativo di rimonta dei leccesi che poteva concludersi in diverso modo”.

Il post lockdown

“È molto difficile per tutti giocare in questo periodo. Le valutazioni sono falsate. Non è mai successo giocare ogni tre giorni per un mese con 35 gradi. Le valutazioni si faranno ma sono falsate. Anche l’anno prossimo succederà questo ogni tanto, vedremo cosa succederà e capiremo cosa potranno dare i ragazzi”.

Questo il pensiero di Sinisa Mihajlovic sul calcio post lockdown. Un calcio che ha visto un Lecce altalenante a causa anche dei troppi impegni ravvicinati a cui la squadra non era abituata. Se sarà Serie B, la magra consolazione che potranno avere i leccesi è che la loro squadra ha combattuto fino alla fine per centrare una salvezza che già alla vigilia risultava essere davvero molto complicata…

Seguici su Metropolitan Magazine

Back to top button