Cronaca

Incidente montagne russe, muore una ragazza di 14 anni

Nel parco divertimenti Aarhus, una carrozzella delle montagne russe si è staccata, ha causato la morte di una ragazzina di 14 anni.

Dopo quanto è successo le autorità hanno chiesto a tutti i presenti di non condividere foto e video del tragico accaduto. Il parco divertimenti si trova vicino a Copenaghen, in Danimarca. Una ragazzina di 14 anni ha perso la vita mentre un ragazzo di 13 anni è rimasto gravemente ferito, colpito dalla carrozzella che si è sganciata improvvisamente.

Henrik Ragborg Olsen, il direttore del luna park, ha confermato la dinamica del l’incidente ai media locali. Alla fine della dichiarazione ha concluso: “Abbiamo sgomberato il parco e stiamo fornendo assistenza psicologica alle persone che hanno assistito all’incidente, sia per il personale che per gli ospiti e i familiari”.

La polizia danese ha aperto un’inchiesta per verificare i fatti e le cause dell’incidente chiudendo fino a nuovo avviso il parco divertimenti.

Le montagne russe e l’incidente mortale

MotoGP 2020 Portimao GP Portogallo

Un’incidente di questo tipo nel parco divertimenti non è il primo. Nel 2008, una carrozza della parte anteriore si staccò dalle montagne russe. Le montagne russe che hanno causato l’incidente mortale sono lunghe 400 metri e raggiungono velocità fino a 70 chilometri all’ora.

Seguici su Google News

Sara Mellino

Back to top button