Naomi Campbell: i look della venere nera. Appena pronunci il nome Naomi pensi solo ed esclusivamente all’Unica Naomi che sia entrata a pieno titolo nell’Olimpo dell’alta moda: la inimitabile Naomi Campbell. Non è un caso che la sua carriera duri da oltre 35 anni ( non lo avresti mai detto ammettilo!)

Parlare del suo stile non è cosa facile, soprattutto quando si tratta di una delle donne più belle dell’epoca contemporanea. Più che una modella che seguiva i dettami imposti dalla moda, possiamo dire che sia stata Naomi stessa a influenzare la moda dei mitici anni ’80 e ’90.

In fatto di stile nessuno batte la Venere nera che ha fatto battere il cuore a stilisti, designer, giornalisti e fotografi di tutto il mondo . Le stagioni cambiano e rimane sempre la modella più invidiata. Naturalmente nel corso degli anni il suo stile è cambiato ma è rimasta sempre fedele all’idea di irraggiungibile bellezza senza tempo (perché dobbiamo ammetterlo il tempo è stato assai avaro di rughe con la bellissima).

Copertina di Vogue Francia. Fonte: Enciclopedia della moda
Copertina di Vogue Francia. Fonte: Enciclopedia della moda

Naomi Campbell: carriera stellare

Naomi Campbell aveva 7 anni quando fece la sua prima comparsa in un video di Bob Marley, mentre solo 15 quando debuttò sulle passerelle e a 16 ottenne la sua prima copertina su Elle! È la prima donna afro a conquistare la copertina di Vogue Francia (mica male). Durante la sua lunghissima carriera ha sperimentato mille stili diversi, dai capelli corti a quelli extra long perché i capelli, si sa, sono un accessorio importante tanto quanto gli abiti.

Peccato che proprio lo stress smodato a cui i suoi capelli sono stati sottoposti durante la sua carriera l’ha portata a soffrire di una forma di alopecia. A seguito della perdita dei capelli è ricorsa all’uso di parrucche. La cosa però non l’ha certo destabilizzata, anzi, è stata da spunto per nuovi stili e mode da sperimentare!

I look di Naomi

Ripercorriamo insieme alcuni dei look che più hanno catturato l’attenzione della stampa e del pubblico, che più hanno fatto sognare e amare la Venere nera.Nella prima foto abbiamo una giovane Naomi che sfoggia con classe un taglio pixie corto al fianco di Bob Marley. Colori chiari per far risaltare la pelle e diamanti per illuminare la figura nell’insieme.

Naomi Campbell e Bob Marley insieme.Fonte: Pinterest
Naomi Campbell e Bob Marley insieme.Fonte: Pinterest

Durante una delle ultime sfilate di Louis Vuitton la Campbell ha sfoggiato un’acconciatura afro bob a ricci fitti super glamour e moderno che rimanda a ricordi di una moda anni ’70. Il tutto accompagnato da un competo giacca pantalone sui toni del crema che perfettamente si accostano alla sua carnagione.

Naomi Campbell alla sfilata di louis Vuitton. Fonte: Io Donna
Naomi Campbell alla sfilata di louis Vuitton. Fonte: Io Donna

Non possiamo dimenticarci di parlare del suo look da mare sempre ricercato, sempre elegante ma con una punta di “olimpionico” ( sarà per caso dovuto al fisico statuario?). Capelli lunghi e selvaggi al vento, costume intero e cintura di Swarovski per sottolineare i fianchi.

Naomi Campbell durante una sfilata. Fonte: Pinterest
Naomi Campbell durante una sfilata. Fonte: Pinterest

Tra i look più recenti e più di impatto è bene ricordare il look sfoggiato all’ultimo Met Gala del 2019. Con le sue gambe chilometriche ha sfoggiato un abito total pink firmato Valentino. Piume, pizzi, sete e chi più ne ha più ne metta! Naomi può permettersi di abbondare dove chiunque altra annegherebbe.

Naomi Campbell al Met Gala. Fonte: Pinterest
Naomi Campbell al Met Gala. Fonte: Pinterest

Scegliere solo pochi look da una vita passata a sfilare dentro e fuori la passarella non è facile. Quale versione della camaleontica Naomi mostrare ancora meno. La verità è che ci vorrebbe una rubrica fissa per poter dare libero sfogo alla moltitudine di periodi che la dea ha attraversato, ma la stampa si sa non aspetta nessuno, men che meno Naomi!

© RIPRODUZIONE RISERVATA