ViaggiAmo

Natale a Matera, la città del presepe a grandezza naturale

Adv

ViaggiAmo in questo periodo è tutto dedicato al Natale. Per questo nuovo appuntamento ci rivolgiamo agli eventi del Natale a Matera, città che, per la sua straordinaria conformazione, è considerata un vero e proprio presepe a grandezza naturale.

Matera, città del Natale

Ricordando che, per via della situazione di emergenza che stiamo vivendo, sono stati cancellati molti degli eventi previsti dalla tradizione natalizia, rivolgiamo la nostra attenzione alla città di Matera in Basilicata. La città già di per sé incarna un’atmosfera magica grazie alle sue architetture e alla sua storia; durante il Natale poi, ogni anno, le sue case tutte bianche si illuminano di mille luci e ambientazioni d’incanto. Eventi ed intrattenimento vi aspettano in una città che, per sua natura, richiama palesemente lo scenario della Nazareth cristiana. Andiamo a vedere quali!

Il presepe vivente nei sassi di Matera

I primi festeggiamenti natalizi nella località lucana iniziano molto presto; già dal 22 novembre, giorno di santa Cecilia che coincide con l’inizio dell’Avvento, a Matera per tradizione si preparano le pettole fritte, si addobba l’albero di Natale e si preparano le statuine per il presepe. Con l’avvicinarsi al giorno della natività la città è in fermento e vengono avviate ben presto le attività dedicate all’evento annuale. In particolare, centrale è l’organizzazione del presepe vivente che andrà a svilupparsi lungo le viuzze della città. Solitamente, si tiene in tutti i weekend compresi tra il giorno 7 e il 29 dicembre e vede in scena attori che realizzano contesti della vita quotidiana tipica della Giudea di duemila anni fa.

Matera è conosciuta in tutto il mondo per i Sassi. Intorno ad essi si apre un paesaggio rupestre unico al mondo, oggi ricadente nel Parco della Murgia Materana, lo scrigno che custodisce i segreti e le origini poco note della città. Questa realtà risulta decisamente appropriata per l’allestimento del percorso del presepe vivente; questo, infatti, si articola lungo i sassi della città, dal Centro storico fino al Rione Sasso Barisano. Il risultato è un’atmosfera tra le più affascinanti in Italia; Matera, infatti, è una delle località più caratteristiche del Natale nella penisola. Dopo tutto, le luci dei Sassi di Matera, al calar del sole, pian piano si accendono rendendo lo scenario suggestivo e unico nel suo genere. 

Presepe vivente, Matera. PhotoCredit: ArtePresepe.it.
Presepe vivente, Matera. PhotoCredit: ArtePresepe.it.

Natale nel Centro storico di Matera

Tra luminarie e addobbi di ogni tipo, il Centro storico di Matera accoglie il pubblico diventando esclusivamente isola pedonale. Si potrà tranquillamente passeggiare tra le vie della città e dirigersi verso il Castello Tramontano; quest’ultimo, su una collina chiamata di Lapillo, è circondato da un parco all’interno del quale viene istallata ogni anno una pista di ghiaccio. All’interno del castello, con vera sorpresa per i più piccoli, troverete ad aspettarvi il vero Babbo Natale, con il suo abito rosso e la barba bianca.

Infine, un’altra attività, tutta dedicata ai bambini, è il Villaggio di Babbo Natale, presso Dichio Vivai Garden al centro commerciale “Mongolfiera” in Borgo Venusio. L’evento, quest’anno, avrebbe visto la sua decima edizione. Dunque, per un Natale tutto all’insegna dell’antico immaginario cristiano, perché non recarsi a Matera? Qui, le architetture, così uniche, e la storia rendono lo scenario biblico incredibilmente realistico.

Martina Pipitone

Adv
Adv
Adv
Back to top button