Sport

L’NFL introduce una nuova penalità

L’NFL ha introdotto una nuova regola che impedisce ai membri di un team di spianare la neve prima di un field goal. Chi non dovesse rispettarla, avrà una penalità.

Proprio la scorsa stagione, durante il match tra Indianapolis Colts e Buffalo Bills si verificò un episodio simile. 
Era l’ultimo quarto del match, i Bills erano avanti 7-6 e Adam Vinatieri si ritrovò tra i piedi un extra point grazie al quale il suo team poteva raggiungere il pareggio. 

Poiché il terreno di gioco era completamente innevato, lui ed alcuni suoi compagni di squadra cercarono di liberare la zona dalla quale doveva calciare la palla dal cumulo di neve che la ricopriva. 

I Colts mandarono in campo anche alcuni membri dello staff ad aiutare i giocatori e subito dopo vennero allontanati dagli arbitri.

In effetti, gli arbitri in campo non avrebbero potuto fare altrimenti, se non allontanare solamente i membri dello staff dei Colts. 

Da ora, invece, gli arbitri possono anche dare una penalità di 15 yard alla squadra che, su terreno innevato, manda in campo membri dello staff per spianare la neve e facilitare quindi il tiro al kicker

Così come scritto da Football Zebras, la regola stabilisce che:

Per qualsiasi membro del personale della squadra è inammissibile sgombrare la neve prima di un Try kick, field goal, punt o kickoff.

In pratica, solo gli altri giocatori in campo possono aiutare il kicker a rimuovere la neve dalla zona in cui avverrà il tiro senza incorrere nella penalità. 

Leggi anche: Kaepernick premiato dalla National Education Association — Cosa c’è dietro al suicidio di Tyler Hilinski? — Le parole di Belichick sulla sparatoria di Annapolis

Back to top button