Sport

NFL, risultati della Week 17

Terminata la Week 17, ultima giornata di Regular Season, l’NFL può finalmente entrare nel vivo della stagione: ora è tempo di Playoff. Per molte franchigie, la partita di ieri non aveva importanza in termini di classifica, essendo quasi tutti gli spot per un posto ai PO già assegnati. Nonostante le poche motivazioni, la diciassettesima giornata ci ha regalato spettacolo e risultati inaspettati, che sono costati molto cari ad alcuni dei top team.

La sorpresa di giornata arriva dal Gillette Stadium, dove i padroni di casa Patriots vengono sconfitti 27 a 24 dai Miami Dolphins di un super Ryan Fitzpatrick. Il touchdown di Gesicki subito a 20 secondi dal termine della gara, costringe New England al Wild Card game (turno preliminare per entrare nel Divisional Playoff NFL). Brady e compagni non si qualificavano alla postseason come Wild Card dal lontano 2009.

Image
(via Twitter)

Kansas City ringrazia Miami

A prendere il posto dei Patriots è Patrick Mahomes, che con i suoi Chiefs si qualifica come seconda squadra dell’AFC Conference. Decisiva la vittoria casalinga contro i Los Angeles Chargers per 31 a 21. Kansas City chiude la stagione con un record di 12 vittorie e 4 sconfitte, entrando ai Playoff NFL come una delle favorite al titolo.

Per quanto riguarda l’altra Conference, l’NFC, l’unico punto di domanda rimasto era quello dell’ultimo posto disponibile come Wild Card, e i contendenti erano Cowboys ed Eagles. Philadelphia aveva un grande vantaggio su Dallas, avendo vinto lo scontro diretto nella Week 16, ma contro i Giants serviva l’aritmetica certezza. Ci pensa Boston Scott, running back degli Eagles, a garantire uno spot Playoff ai suoi, fornendo una prestazione di 54 yards corse, con 3 touchdowns. Phila vince 34 a 17.

La situazione

Con Baltimore, Kansas City, Green Bay e San Francisco (le prime due nell’AFC, le ultime nell’NFC) già qualificate ai Divisional Playoffs, gli accoppiamenti delle Wild Card sono: Titans contro Patriots, Bills contro Texans, Vikings contro Saints e Seahawks contro Eagles.

L’appuntamento da non perdere per gli appassionati è il 4 gennaio, al via i Playoff della centesima edizione della National Football League.

Leggi anche: Kareem Hunt, ecco dove vorrebbe terminare la sua carriera

Back to top button