Attualità

Nina Zilli positiva al Coronavirus: “Forse l’ho preso al ristorante”

Si allunga di giorno in giorno la lista dei vip contagiati. Questa volta è Nina Zilli ad uscire allo scoperto, annunciando in una storia di Instagram di avere il coronavirus. “Ho il Covid, negli ultimi 5 giorni due tamponi negativi, un sierologico negativo e dopo un’ora mi è venuta la febbre. Credo che questi esametti siano un po’ ballerini”, ha fatto sapere ai suoi follower.

“Ho sempre fatto i test, ma qualcosa non ha funzionato” – La Zilli è sempre stata attenta, sottoponendosi ai test per precauzione prima di ogni apparizione pubblica: “Ho sempre pagato di tasca mia questi esami, raddoppiandoli pure quando andavo ospite in tv. Lo facevo chiaramente per proteggere la mia famiglia prima di me, sappiate che non ha funzionato”. Ed in effetti la questione tamponi è un po’ annosa, come ha spiegato bene quest’oggi il professore Bassetti: “Ti danno un’istantanea, ma puoi essere negativo e poi dopo due giorni positivo”. Nina Zilli ha proseguito il suo sfogo dicendo: “Ho sempre pagato di tasca mia questi esami, raddoppiandoli pure quando andavo ospite in tv. Lo facevo chiaramente per proteggere la mia famiglia prima di me, sappiate che non ha funzionato”. Ed ecco la ricostruzione della possibile infezione: “Molto probabilmente l’ho preso ad una cena. Tutto il ristorante era senza mascherina, perché quando si mangia… Ecco, vi consiglio di non andare al ristorante, di non stare più in luoghi chiusi affollati. Io mi sono quarantenata, ma vi consiglio di dismettere la vita sociale questa e la prossima settimana. Ho fatto di tutto per non prenderlo, ve lo giuro. Eppure va oltre il nostro controllo”. 

“Non andate al ristorante” – Ricostruendo gli spostamenti degli ultimi giorni, la cantante è arrivata alla conclusione che il contagio potrebbe essere avvenuto al ristorante: “Molto probabilmente l’ho preso ad una cena. Tutto il ristorante era senza mascherina, perché quando si mangia…”.

Back to top button