Novara, rinforzato l’attacco con l’arrivo di Manuele Malotti

Il Novara ha annunciato l’arrivo nel proprio attacco, dell’esterno classe ’97 ex-Sambenedettese, Manuele Malotti.

Manuele Malotti è ufficialmente del Novara

A dare la notizia dell’arrivo di Malotti in prima squadra, è la stessa Società, che ha diffuso il seguente comunicato:

“La Società Novara Calcio è lieta di annunciare a giornalisti e tifosi di aver raggiunto l’accordo per il trasferimento a titolo temporaneo, con diritto di riscatto, di Manuele Malotti.

Il centrocampista, classe 1997, cresce calcisticamente nelle giovanili del Prato, dove, dopo aver fatto tutta la trafila, spicca per le sue qualità tanto che non ancora maggiorenne la società toscana lo fa esordire in Prima Squadra in Coppa Italia di Serie C e Manuele dopo pochi minuti dall’ingresso in campo sigla la prima rete tra i professionisti. In Serie C vanta più di 60 presenze tra Prato, Follonica Gavorrano e Sambenedettese. La duttilità è una delle sue caratteristiche principali, sa ricoprire più ruoli sia nella zona del centrocampo che dell’attacco”.

Fonte: Ufficio stampa Novara Calcio

Il prossimo cammino del Novara

L’arrivo di Malotti alla corte di mister Banchieri, avviene mentre il gruppo prepara la prossima sfida di campionato contro la Pro Vercelli, che si disputerà sabato alle 15.00 al “Piola”.

Il Novara, che in campionato ha raccolto 19 punti al termine del girone di andata, ha due necessità impellenti. La prima è tornare a vincere dopo ben 13 (l’ultima vittoria risale al 21 ottobre scorso), la seconda è quella di rimpinguare la propria classifica, per allontanarsi dalle pericolose zone basse nelle quali si ritrova.

Con i 19 gol realizzati, il Novara rappresenta il secondo peggior attacco del girone A della Serie C. Da capire che tipo di contributo Malotti potrà dare nei prossimi impegni, per migliorare questo dato.

Autore: Adriano Fiorini

Articolo precedente

Seguici su:

Pagina Facebook Il calcio di Metropolitan

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter Ufficiale Metropolitan Magazine Italia

Lega Pro

© RIPRODUZIONE RISERVATA