PallavoloSport

Londra, Rio e il 2020: le Olimpiadi del volley femminile

Dopo l’eliminazione ai quarti di finale alle Olimpiadi di Pechino 2008 per mano degli Stati Uniti, il volley femminile è riuscita ad ottenere la qualificazione per i Giochi Olimpici del 2012 a Londra. A Londra, sotto la guida di Barbolini le azzurre si sono fermate ai quarti di finale contro la Corea del Sud. Nel 2016 è stata la volta delle Olimpiadi di Rio de Janeiro dove la squadra di Bonitta, con il quinto posto ai gironi non passò alle fasi finali finendo al nono posto. La qualificazione per i Giochi Olimpici di Tokyo 2020 è arrivata ma, a causa dell’emergenza causata dal Coronavirus, le Olimpiadi potrebbero essere posticipate. Proprio ieri il Comitato Olimpico Internazionale ha ipotizzato di far slittare di almeno quattro settimane l’avvio dei Giochi.

Le Olimpiadi del volley femminile: Londra 2012

Olimpiadi volley femminile - Londra 2012 Italia-Rep. Dominicana
Itaia – Rep. Dominicana Londra 2012 – Photo credits Infophoto

Dopo il quinto posto a Pechino e il quinto posto ai Mondiali giapponesi del 2010 Barbolini conquista la qualificazione per le Olimpiadi del 2012 a Londra. Al torneo hanno partecipato 12 squadre divise in due gironi. L’Italia è stata inserita nel girone A insieme a Giappone, Algeria, Regno Unito, Repubblica Dominicana e Russia. Barbolini si è presentato in Inghilterra con la vecchia guardia di veterane: Lo Bianco (capitano), Piccinini, Del Core, Costagrande, Gioli, Barazza, Croce e una giovane Arrighetti. Le giovanissime sorelle Bosetti insieme a De Gennaro completavano le convocate di Barbolini per Londra 2012. L’Italia si è qualificata al secondo posto nel girone. Ha infatti perso soltanto contro la Russia al tie-break ed ha poi affrontato la Corea del Sud ai quarti di finale. La squadra ha giocato i quarti con il sestetto titolare ma, come nelle precedenti edizioni, si è fermata ad un passo dalla semifinale vincendo solo il primo set.

Le azzurre a Rio 2016

Olimpiadi volley femminile: Rio 2016 Photo credits: web
Olimpiadi volley femminile: Rio 2016 – Photo credits: dal web

Dopo la sconfitta ai quarti con la Corea e il quarto posto ai Mondiali italiani del 2014 l’Italia conquista la qualificazione per Rio 2016. La squadra azzurra approda in Brasile con un altro allenatore: Marco Bonitta. Il nuovo allenatore della Nazionale porta ai Giochi una squadra formata da veterane come Del Core e Lo Bianco ma anche da giovani promesse come Egonu e Chirichella. L’avventura delle azzurre però termina molto velocemente. La squadra di Bonitta gioca nel girone B insieme a Cina, Paesi Bassi, Porto Rico, Serbia e Stati Uniti. Perde tutti i match tranne quello contro Porto Rico e chiude il torneo alla nona posizione.

L’incognita delle Olimpiadi di Tokyo 2020

A causa dell’emergenza sanitaria causata dal Coronavirus, i Giochi Olimpici programmati a Tokyo per quest’anno rimangono in bilico. Le Olimpiadi dovrebbero avere inizio il 24 Luglio e terminare il 9 Agosto. Ieri il CIO si è riunito e ha ipotizzato il rinvio della manifestazione di almeno quattro settimane. Per ora l’idea di un annullamento non viene presa in considerazione.

Seguici anche sulla nostra pagina Facebook e sulla nostra pagina Twitter!

Back to top button