Recensione

Olio di semi di canapa, che cos’è? Caratteristiche e benefici

Adv

L’olio di canapa è un integratore naturale buonissimo e adatto ad ogni tipo di organismo, grazie ai suoi mille benefici. La sua ricchezza di elementi essenziali svolgono un’azione diretta sull’organismo umano, ricco di elementi che contrastano non poche patologie.

Scopriamo insieme le caratteristiche e i benefici dell’olio di canapa.

Olio di canapa: benefici

L’olio di semi di canapa si ricava dai semi della pianta. Il processo della lavorazione prevede una estrazione meccanica a freddo, anche se alcuni produttori scelgono di non filtrare l’olio al fine che tutte le proprietà restino intatte.

Meno raffinato e lavorato, un prodotto da scegliere per tutte le proprietà benefiche di alto livello rispetto ad altri che sono presenti sul mercato. L’olio di canapa si sceglie facendo molta attenzione alla sua etichetta, risaltando le sue doti naturali e la mancanza totale di conservanti: un olio al 100% naturale è ottimo per la propria salute.

I benefici dell’olio di semi di canapa sono tantissimi, tra questi viene riconosciuta la ricchezza di Acidi Grassi Essenziali, Omega 3 – 6 – 9 con proprietà antiossidanti, immunostimolanti e antinfiammatorie. Questo è uno dei motivi per la quale viene scelto come integratore alimentare, produzione di prodotti cosmetici e parafarmaceutici.

Non è un olio scoperto da poco, infatti questo prodotto era già utilizzato dalle popolazioni antiche e poi “archiviato” per lasciar spazio agli altri. Oggi riscoperto, usato come integratore nelle diete al fine di sviluppare le difese immunitarie per contrastare le influenze stagionali. Inoltre è consigliato in caso di colesterolo alto, stress, insonnia o patologie cardiovascolari (sempre previo consiglio del medico).

Come accennato, questo olio viene usato anche nella cosmetica ed è un ingrediente ottimo per la creazione di creme anti età, antirughe oltre che detergenti per trattare le pelli secche e screpolate.

Non tutti lo sanno, ma l’olio di canapa si distingue per il suo colore che varia a seconda del metodo di estrazione e lavorazione presentandosi dal verde scuro sino al più limpido e chiaro. Non ha un odore forte e il suo aroma è similare a quello della nocciola.

Caratteristiche dell’olio di canapa

Come ampiamente approfondito su https://www.cbd-life.it/prodotti-cbd/olio-cbd/, l’olio di canapa e l’olio CBD non sono la stessa cosa. Hanno entrambi benefici e proprietà di alto interesse per la salute del corpo, ma non devono essere confusi. Così come per gli altri oli sul mercato, ricchi di benefici e caratteristiche differenti così come l’uso.

Quello di canapa vanta nella sua composizione naturale:

  • Vitamine come la A – E – B1 – B2 – PP – C
  • Aminoacidi essenziali, perché la canapa è l’unica a contenere tutti e nove gli elementi
  • Ricco di sali minerali come potassio, magnesio, calcio e zinco.

La pianta è in grado di assimilare anche metalli nocivi per l’organismo, come il mercurio. È bene fare attenzione all’etichetta confermando l’assenza di ogni tipo di agente chimico esistente.

Contrasta il colesterolo e lo regola, oltre che aiutare le articolazioni e il recupero muscolare soprattutto per chi pratica sport. Inoltre è un antidolorifico naturale, da assumere per aumentare la memoria oltre che dormire meglio eliminando lo stress.

Essendo un antinfiammatorio naturale è utile anche per alleviare i problemi cutanei, come acne e allergie. Cura la pelle secca e in alcuni casi potrebbe essere un’ottima soluzione risolutiva.

Mr. Red

Atipico consumatore di cinema commerciale, adora tutto quello che odora di pop-corn appena saltati e provoca ardore emotivo. Ha pianto durante il finale di Endgame e questo è quanto basta.

Related Articles

Back to top button