Calcio

Padelli è l’idea dello Spezia per il dopo Scuffet

Lo Spezia inizia a guardare al futuro. In attesa di scoprire se si potrà tornare in campo per proseguire l’ottimo campionato di Serie B disputato fino allo stop, il club ligure sta iniziando a pianificare il futuro. Partendo dalla porta: l’estremo difensore degli Aquilotti, Simone Scuffet (che è in prestito dall’Udinese), ha disputato una grande stagione, e potrebbe far ritorno in Serie A dove ha molte pretendenti. Per questo, lo Spezia sta iniziando a pensare al suo sostituto: piace Daniele Padelli, in scadenza di contratto con l’Inter.

Spezia, sarà difficile trattenere Scuffet

Simone Scuffet, classe 1996, era considerato uno dei migliori prospetti di portieri in Italia. Di proprietà dell’Udinese, ha esordito in Serie A a 17 anni proprio con la maglia dei friulani. Poi, l’esperienza al Como in Serie B, il ritorno all’Udinese e i nuovi prestiti, prima in Turchia al Kasımpaşa, poi nuovamente in prestito Serie B, questa volta allo Spezia. Non sono stati anni semplici per Scuffet, che non è riuscito a mantenere le alte aspettative che erano riposte nei suoi confronti.

Quest’anno, però, nello Spezia di Vincenzo Italiano, il portiere ventitreenne ha ritrovato fiducia e ottime prestazioni. Il suo contributo è stato fondamentale per il grande campionato che lo Spezia ha disputato fino allo stop: i liguri sono in lotta per la promozione in Serie A e stabilmente in zona playoff. Difficilmente Scuffet rimarrà anche la prossima stagione in liguria, per questo lo Spezia si sta guardando attorno.

Padelli in scadenza con l’Inter, lo Spezia ci pensa

Il sostituto di Scuffet potrebbe arrivare dalla Serie A. Secondo quanto riportato da seriebnews.com, lo Spezia starebbe pensando a Daniele Padelli, attualmente secondo portiere dell’Inter. Padelli, 34 anni, è in scadenza di contratto, e la sua permanenza alla corte di Antonio Conte non è certa. Per questo si potrebbe inserire lo Spezia, anche se potrebbero sorgere due problemi. Uno legato all’ingaggio troppo oneroso per le casse del club ligure, l’altro per la possibilità, non da scartare completamente, di un rinnovo di contratto con l’Inter.

Foto: LaPresse

Seguici su Facebook!

Back to top button