Pagelline GP Messico, tanta fuffa tra le mani di Ferrari

Foto dell'autore

Di Redazione Metropolitan

Hola Mèxico ed hola amici appassionati della F1! Dopo una gara spettacolare ecco i voti assegnati per queste pagelline del GP del Messico!

Pagelline GP Messico – tanta fuffa tra le mani

VOTO 10 AL GP DEL MESSICO: Una gara spettacolare. I messicani poi sono una popolazione incredibile: spensierati, simpatici e calorosi come non mai! Sarà l’aria rarefatta a renderli così?! Vogliamo poi parlare della premiazione finale? Spettacolare e fantastico è stato Lewis Hamilton nel calarsi nei panni della divah, ma forse in quello c’è già abituato.

VOTO 9 ALLA STRATEGIA MERCEDES: Strategia giusta, che ha richiamato Lewis subito ai box. Mi sento di dare il 9 alla squadra e non tanto a Hamilton poiché Ginetto non ha creduto molto nella scelta del muretto, vedendo fin troppi fantasmi. Ma a quanto pare va bene anche quando non credi in qualcosa. Lo so bene, questa è una massima molto sbagliata!

VOTO 8 AD A. ALBON: Una buona gara per lui, tutto sommato nella prima parte di gara ha fatto bene, stando dietro ai big ed ha gestito la pressione, che non è cosa da poco. Peccato per la strategia sbagliata ma vi ricordo che da quando è in Red Bull ha vinto 4 scontri su 6 contro il compagno Max. Tanto talento questo thailandese.

Pagelline GP Messico RedBull
Albon durante la gara in Messico: Photo Credit – F1.com

VOTO 7 A S. VETTEL: Cattivo alla partenza con Lewis Hamilton, freddo durante tutta la gara senza nessuna sbavatura. Ha mostrato un’ottima gestione delle gomme rispetto al compagno di squadra. Peccato per i doppiati, lì ha perso tempo ma ha gestito bene.

VOTO 6 A D. RICCIARDO: Quanta rabbia per lui? Tanta ma quel grido che traboccava ‘passione’ come lui ha detto durante un’intervista, gli è servito per portare a casa un ottimo risultato. Però ditemi, quanto fa male vederlo in Renault? A me tanto, fa male al cuore. Per fortuna che c’ha quel maledetto sorriso che non lo abbandona mai.

Pagelline GP Messico Ricciardo Renault
Daniel Ricciardo firma autografi ai fan durante il GP del Messico – Photo Credit: F1World.it

VOTO 5 A M. VERSTAPPEN: Personalmente gli darei 0 per l’episodio delle qualifiche ma sorvoliamo. Ad inizio gara brillante nel non finire completamente addosso Lewis, ma la ‘Versbattata’ l’ha fatta nei danni di Bottas. Max ci illudi troppo spesso, abbi pietà.

VOTO 4 A FERRARI E REDBULL: Esattamente, qual è stato il senso della strategia usata nei confronti di Leclerc e Albon? Seriamente io non capisco l’utilità delle due soste. E’ da sottolineare anche come la Ferrari non sia in grado di concretizzare le ottime qualifiche conquistate durante il sabato. Insomma, tanta fuffa tra le mani di Ferrari e pochi punti. Meglio Red Bull di Ferrari in Messico.

VOTO 3 ALLA MCLAREN: Mamma mia signori che macello. Inizio di gara brillante e poi errori di troppo con Norris e Sainz? Che fine aveva fatto Sainz?! Era a lottare con Hamilton e poi.. è sparito in tredicesima posizione.

Pagelline GP Messico mclaren
Non è stata una gara entusiasmante per le McLaren in Messico – Photo Credit: F1.com

VOTO 2 ALL’ALFA ROMEO: Garaccia signori, che schifo davvero. Non è bello dirlo ma che schifo. L’ho già detto per caso?! Pit-stop come quello sul povero Kimi son rari da vedere – per fortuna – che non aiutano questo team ormai alla deriva o quasi. Peggio di loro solo Haas e Williams. Giudicate voi!

VOTO 1 A KVYAT: Meh, gara mediocre con quella spintonata finale su Hulkenberg la poteva benissimo evitare. Che dire, un arrembaggio un po’ troppo azzardato all’ultima curva dell’ultimo giro. Non trovate?!

VOTO 0 A R. GROSJEAN: Ragazzo mio, arrivare tra due Williams non è una cosa di cui andare fieri. Io penso che nella vita bisogna essere onesti con se stessi, quindi, come Kubica al suo rientro ha capito che la F1 non è più roba per lui decidendo quindi di ritirarsi a fine stagione, come mai te hai avuto un rinnovo di contratto con la Haas?!

Pagelline gp messico haas
Grosjean gara da dimenticare – Photo Credit: F1.com

VOTO SPECIALE A V. BOTTAS: Una buona gara per lui, che nonostante tutto si mostra sempre più consistente e costante in gara. Il campionato è praticamente di Hamilton, ma il boscaiolo non glielo cede così facilmente.

FINISH LINE EP. 17: “6 DI FILA”

Se hai perso la scorsa puntata di Finish Line puoi tranquillamente recuperarla qui. Inoltre ti ricordiamo che l’episodio 18 andrà in onda alle 21:30 del 28 ottobre e parleremo del GP del Messico. Potrete partecipare alla puntata rispondendo ai commenti in diretta! Vi aspettiamo!

https://www.facebook.com/motors.mmi/videos/2403599989755411/

SEGUICI SU :