Gossip e Tv

Paola Pitagora, chi è l’ex fidanzato Renato Mambor: “Cuore e mente si sono incrociati”

Paola Pitagora, con l’ex fidanzato una Renato Mambor ha condiviso 12 anni d’amore: in seguito i due hanno mantenuto un rapporto amichevole

L’attrice sarà tra gli ospiti dell’ultima puntata settimanale di “Oggi è un altro giorno”, talk condotto da Serena Bortone, in onda a partire dalle 14:05 su Raiuno. Paola Gargaloni (vero nome di Paola Pitagora, ndr), inizia da giovanissima ad avvicinarsi al mondo dello spettacolo, frequentando un corso di recitazione, nonostante i genitori non fossero d’accordo. In quell’occasione conosce Renato Mambor, anch’egli attore in erba. I due intraprendono una storia d’amore nel corso della quale l’artista romano debutta al cinema con Federico Fellini:

Paola Pitagora, la storia con l’ex fidanzato Renato Mambor

Paola Pitagora, chi è l'ex Riccardo Mambor
Paola Pitagora, chi era l’ex Riccardo Mambor

Lui è entrato nel mondo del cinema grazie a Fellini, io e lui abbiamo fatto una settimana per le riprese de “La dolce vita”, abbiamo anche visto Anita Ekberg, una donna stupenda

Raccontava la Pitagora in un precedente intervento ad Oggi è un altro giorno, dove svelava con aneddoto la scelta del curioso cognome d’arte, nato da un’idea dell’ex fidanzato:

Il mio cognome è Gargaloni: complicato. “Pitagora” è nato da un gioco: siccome ero molto magra, propose: «Sei piatta come la tavola pitagorica: chiamati Pitagorica». Troppo lungo, abbreviai

Mentre la storia d’amore andava avanti tra alti e bassi, le carriere di entrambi spiccavano il volo ed hanno influito sulla relazione stessa:

Purtroppo, era figlio di quella generazione, di quella mentalità: gli andavo benissimo quando ero da “pigmalionizzare”, meno bene quando seguivo la mia strada… Poi è esploso il ’68: mentre il mondo cambiava, la nostra storia è finita”,

Fonte Io Donna

Il legame si spezzava dopo dodici anni a causa di un tradimento di Mambor scoperto dalla Pitagora, che ha spiegato i motivi che hanno portato alla rottura del rapporto:

L’impegno era quello di dirsi la verità sempre, capitava di prendersi la cotta per altre persone. Io una volta l’ho colto in fragrante: quella volta ho imparato che non bisogna mai fare delle sorprese. Quando succedono queste cose, c’è sempre qualcosina che non va prima»

I due in seguito hanno rinnovato la loro relazione in una stabile e profonda amicizia, che li ha uniti fino alla morte dell’attore e pittore avvenuta nel 2014

Seguici su Google News

Back to top button