Gossip e Tv

Pasquale Laricchia, ecco la mia esperienza al GF Vip 4

Pasquale Laricchia è stato uno dei personaggi di spicco del Grande Fratello Vip 4, anche se il suo percorso all’interno della Casa non è poi durato cosi a lungo. Pasquale è stato ospite nel programma radiofonico ” Non succederà più” su Radio Radio e ha raccontato la sua esperienza.

Il Personal Trainer pugliese ha parlato della sua seconda volta al Grande Fratello:

” Siamo rientrati nella Casa perché quest’anno era il ventennale e gli autori hanno richiamato i personaggi che hanno portato il programma al successo. Dopo 17 anni essere riconvocato mi ha fatto veramente piacere.”

Pasquale Laricchia - immagine GF Vip
Pasquale Laricchia – immagine GF Vip

Alla domanda della conduttrice Giada Di Miceli sul perché secondo lui non abbia vinto, Pasquale risponde che purtroppo per lui il gioco non è mai iniziato e che dopo 20 anni le dinamiche del programma sono cambiate. Inoltre secondo lui, ha influito molto il diverbio avuto con Barbara Alberti che lo ha definito ” faccia d’assassino che farebbe male alle donne”.

Pasquale Laricchia si sbottona su gli altri concorrenti

Durante l’intervista il Personal Trainer non ha perso tempo e ha espresso la sua opinione su alcuni concorrenti della Casa. Per Pasquale il vincitore sarebbe dovuto essere Patrick Ray Pugliese ma secondo lui non aveva abbastanza seguaci web rispetto alla vincitrice Paola Di Benedetto.

Pasquale Laricchia ha espresso la sua opinione sulle coppie del programma. Su Pago e Serena, il Personal Trainer ha dichiarato che:

” Penso possano durare. Loro si amano veramente e Pago si è distratto per non danneggiare la compagnia all’interno del gioco.”

Paolo Ciavarro e Clizia Incorvaia - immagine web
Paolo Ciavarro e Clizia Incorvaia – immagine web

Nutre invece qualche dubbio sulla nuova coppia Paolo Ciavarro e Clizia Incorvaia. Infatti, secondo lui, l’amore all’ interno del Grande Fratello è molto enfatizzato e ognuno fuori ha la propria vita e le proprie abitudini. Bisogna vedere se l’ amore durerà anche tra mille ostacoli.

Seguici su

Facebook

Instagram

Twitter

Back to top button