Calcio

Perin al Genoa: le ragioni dietro al ritorno

Mattia Perin saluta la Juventus dopo un anno e mezzo. Raggiunto l’accordo per il prestito secco del classe 1992 al Genoa di Preziosi

Tutto pronto per il ritorno di Mattia Perin al Genoa. Il portiere saluta i bianconeri dopo una prima parte di stagione vissuta all’ombra di Wojciech Szczesny e Gigi Buffon. Il 27enne farà ritorno alla squadra rossoblù, in cui aveva giocato nelle giovanili e per sei stagioni in Serie A, cinque delle quali consecutive, condite da 151 presenze complessive prima del passaggio in bianconero.

Risultato immagini per Perin"
Un amore mai realmente scoppiato quello tra Perin e i colori bianconeri. (PHOTO CREDITS: GAZZETTADELSUD.IT)

Perin potrebbe arrivare a Genova in giornata, a meno di 24 ore dalle nozze con Giorgia Miatto, da cui ha già avuto una bambina.
Preziosi è alla ricerca di giocatori esperti e con grande attaccamento alla maglia da regalare al neo tecnico Nicola, affinchè la squadra possa raddrizzare la stagione ed uscire quanto prima dalla zona retrocessione.

Il ritorno

Dopo appena un anno e mezzo, quindi, Perin lascia la Juventus. Era arrivato nell’estate del 2018, da quel momento in poi solo nove presenze tra tutte le competizioni. A condizionare le prestazioni dell’azzurro sono stati anche i problemi alla spalla che hanno perfino fatto saltare il trasferimento al Benfica nel corso dell’estate.

Risultato immagini per Perin juventus"
L’8 giugno 2018 Perin viene acquistato dalla Juventus per un corrispettivo di 12 milioni di euro. (PHOTO CREDITS:JUVENTUS.COM)

Perin è poi guarito ma nelle gerarchie di Sarri è sempre rimasto indietro. Del Genoa è stato anche capitano ed è legatissimo alla piazza, potrebbe dunque dare un contributo importante alla squadra di Nicola.

Il portiere ha tanta voglia di rimettersi in discussione dopo tanto tempo in cui non ha potuto dimostrare il suo valore. L’ex giocatore del Pescara vuole chiudere al meglio questa stagione per provare a mettere in difficoltà il C.t della Nazionale Roberto Mancini per un posto in squadra all’Europeo che si terrà quest’estate.

Domino di portieri

L’arrivo di Perin porterà il Genoa a fare una scelta definitiva sui portieri. Si dovrà valutare la posizione di Radu che non aveva fatto certo male in questa prima parte di stagione. L’idea è quella di trattenere il giocatore rumeno ma bisogna capire quali saranno le valutazioni del diretto interessato e cosa ne pensa l’Inter, proprietaria del cartellino.

Con l’arrivo di Perin il ruolo da titolare di Radu verrà messo in discussione (PHOTO CREDITS:FCINTER1908.COM)

Di sicuro il Genoa non ha rispettato la posizione del giovane portiere addossato evidentemente di colpe non del tutto sue. Andrà via invece Federico Marchetti che ha ricevuto qualche proposta, la più pressante quella del Pescara che aspetta una risposta.

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter ufficiale Metropolitan Magazine Italia

Adv

Related Articles

Back to top button