Calcio

Playoff Serie C: oggi al via il ritorno del secondo turno Nazionale

Adv

I piccoli vantaggi ottenuti nelle gare di andata da parte delle squadre saranno messi in discussione in questo ritorno dei playoff di Serie C. Tra oggi e domani infatti le squadre saranno nuovamente in campo per provare ad avvicinarsi al loro obiettivo comune: la promozione. Andiamo dunque a vedere come stanno le formazioni.

Playoff di Serie C: la Feralpisalò cerca l’impresa, Catanzaro pronto a chiudere la pratica

All’inizio in pochi si aspettavano un successo da parte della Feralpisalò contro la Reggiana, eppure è esattamente ciò che è successo. I verdeazzurri si sono imposti per 1-0 grazie al gol di Simone Guerra dopo appena 3′ di gioco. Dopo il fischio finale poi gli emiliani hanno dovuto fare i conti con l’espulsione di Radrezza, di cui evidentemente dovranno fare a meno oggi. La sfida per gli ospiti però non è ancora totalmente compromessa, anche perché in virtù del migliore piazzamento di classifica in caso di pareggio passerebbero il turno. La Feralpi infatti è arrivata terza nel suo girone, mentre la Reggiana ha chiuso al secondo posto.

Il Catanzaro invece ospiterà sabato il Monopoli tra le mura amiche, dopo aver trionfato nella gara di andata per 1-2. Ad essere decisiva è stata la doppietta di Iemmello tra il 70′ e il 77′, che ha ribaltato il gol di Viteritti al 33′. I giallorossi domani dovranno fare a mano di Scognamillo, espulso nel finale per un fallo tattico. La qualifica di testa di serie, in virtù del miglior piazzamento di classifica, in questo caso rischia di pesare parecchio, ai danni comunque di un Monopoli che è ben lontano dall’arrendersi e che proverà fino all’ultimo a ribaltare la situazione.

Fattore P: Padova e Palermo avanti nella serie

Negli ultimi due incontri, sempre in programma per domani a partire con il doppio vantaggio, ovvero con il successo dell’andata e l’essere testa di serie, saranno Padova e Palermo. I biancorossi hanno superato per 0-1 la Juventus U23 nella gara di andata, grazie al gol di Chiricò. Passaggio del turno dunque ipotecato, nonostante il grande equilibrio della sfida di andata. Motivo per cui i bianconeri sono pronti ancora a dare del filo da torcere agli avversari. Per quanto riguarda le classifiche della regular season, il Padova è arrivato secondo nel girone A, mentre la Juve U23 ottava.

Infine, il Palermo riceve l’Entella al Barbera ed è pronto davanti al suo pubblico a chiudere i giochi. All’andata il match ha visto il successo dei rosanero per 1-2, grazie ai gol di Luperini e Sandri. Merkaj ha accorciato le distanze e in questo modo tiene ancora in vita la Virtus Entella, che spera dunque nel colpaccio. Un post però degli ospiti ha fatto trapelare comunque il clima disteso tra le due formazioni. Lo stadio infatti sarà tutto esaurito ed è arrivato il commento ironico dei biancocelesti recante la scritta: “Siamo piccoli, ma lotteremo sino alla fine. Lo sapevate che se tutti gli abitanti di Chiavari entrassero allo stadio Renzo Barbera ci sarebbero ancora 9000 posti liberi? Abitanti di Chiavari = 27.429; Capienza stadio Renzo Barbera Palermo = 36.365”. Ricordiamo che il Palermo ha chiuso il suo campionato al terzo posto nel girone C, mentre l’Entella al quarto nel girone B.

Maria Laura Scifo

Seguici su Metropolitan Magazine

Related Articles

Back to top button