In casa Manchester United, continua a tenere banco il caso Pogba, con i tifosi della Juventus che iniziano a sognare il “Pogback“. Negli ultimi giorni infatti si è inasprita la polemica tra l’allenatore dei “Red Devils” e l’agente del giocatore Mino Raiola. Tutto è cominciato dopo la sfida di Coppa Italia tra Milan e Juventus della settimana scorsa. Il potente procuratore davanti ai giornalisti si era lasciato andare a queste dichiarazioni:

“Ora darò il meglio con lo United, ma è chiaro che Paul voglia lottare per Champions e titoli. Come per Ibra, anche per lui l’Italia è una seconda casa”.

La risposta al procuratore non si è fatta attendere. L’allenatore dello United molto seccato in conferenza stampa ha dichiarato:

“Di sicuro, non parlo con Mino ne con Paul per dirgli cosa deve fare. Pogba è un nostro giocatore, non di Raiola”.

Parole che ovviamente non sono piaciute a Raiola, che ai microfoni di Sky Sport Uk ha dichiarato:

“Pogba non è di mia proprietà e di sicuro non lo è di Solskjaer. Paul è Paul Pogba. Non puoi possedere un essere umano già da molto tempo nel Regno Unito o altrove”.

Pogba, una crisi pronta a tingersi di bianconero

Insomma una crisi tra Manchester United e Pogba che sembra condurre ad una sua cessione nella prossima finestra di mercato. D’altronde il rapporto tra il giocatore e il club di Manchester, non è mai stato idilliaco. Tutto il potenziale che il giocatore francese aveva mostrato con la maglia della Juventus si è visto solo a sprazzi negli ultimi anni. Una sola Europa League, conquistata al primo anno, non può essere abbastanza, per un giocatore che ambisce alla conquista di trofei di prima fascia, e perché no alla vittoria del pallone d’oro.

Ora i tifosi della Juventus possono sognare un ritorno del “Polpo” a Torino. Gli ostacoli di questa eventuale operazione sono essenzialmente due. Il primo è la volontà del Manchester United di non vendere a prezzo di saldo, un giocatore che solo 3 anni fa aveva “ricomprato” per la cifra monstre di 100 milioni. Il secondo è l’ingaggio del giocatore. Pogba percepisce uno stipendio annuo di 15 milioni di sterline. Resta da capire fino a che punto la Juventus sia disposta a spendere per riportare Pogba a casa.

Seguici su Metropolitan Magazine

© RIPRODUZIONE RISERVATA