Pol Espargaró in HRC dal 2021, Alex Marquez in LCR

Foto dell'autore

Di Redazione Metropolitan

È ufficiale, Pol Espargaró ha firmato un contratto biennale con HRC. A partire dal 2021 lo spagnolo prenderà la sella di Alex Marquez che dovrà abbandonare il Team Honda ufficiale per trasferirsi nel box di LCR. A pochi giorni dall’inizio del Motomondiale, il doppio scambio in casa Honda scalda nuovamente il mercato piloti.

Pol Espargaró HRC
Pol Espargaró firma un contratto biennale con la Honda Racing Corporation. Lo spagnolo correrà nel Repsol Honda Team nella stagione 2021 e 2022. Photo credit – Twitter @polespargaro

Pol Espargaró nuovo pilota HRC

Dopo la firma di Danilo Petrucci con KTM e di Morbidelli con Petronas, arriva una nuova conferma nel mercato piloti. Dopo le lunghe settimane di trattativa, Pol Espargaró e Honda sono finalmente giunti a un accordo. E a pochi giorni dal primo weekend di gara della stagione ecco l’annuncio ufficiale di HRC:

“Honda Racing Corporation è lieta di annunciare la firma di Pol Espargaró. L’ex campione del mondo Moto2 si unirà al Repsol Honda Team con un contratto di due anni, affiancando l’otto volte campione del mondo Marc Marquez in sella alla RC213V. Espargaró è uno dei piloti più esperti della griglia, correndo nel campionato del mondo dal 2006 con 104 Gran Premi all’attivo nella classe regina”.

Il pilota spagnolo andrà dunque ad affiancare il connazionale e campione del mondo Marc Marquez a partire dal 2021. Ereditando la sella di Alex Marquez per i prossimi due anni Pol abbandona definitivamente la casa austriaca per puntare al suo primo titolo mondiale il classe regina con i colori del Team Honda Repsol.

https://www.instagram.com/p/CCk6DnPDChY/

Mercato piloti – Alex Marquez in LCR. Futuro a rischio per Cal Crutchlow

Casa Honda si rinnova e insieme alla firma di Espargaró annuncia il passaggio di Alex Marquez dal team HRC alla squadra LCR di Lucio Cecchinello, dove correrà nel 2021 e 2022. Un peccato per il campione uscente della Moto2, che avrà a disposizione solo questa stagione per correre insieme al fratello e mostrare il suo talento nel Team ufficiale. Alex resterà comunque in orbita HRC, prendendo il posto di Cal Crutchlow nel box di Lucio Cecchinello con il supporto diretto della casa madre.

Alex Marquez LCR
Sono felice di annunciare il mio rinnovo con Honda HRC per i prossimi due anni nella famiglia LCR – Photo credit: Twitter @HRC_MotoGP

“Sono orgoglioso di aver rinnovato il contratto con HRC – ha commentato pubblicamente Alex Marquez – Honda mi ha dato l’opportunità di arrivare in MotoGP e dunque sono felice di approdare al team LCR, che è una squadra con grande esperienza. Ringrazio Honda per la fiducia e continuerò a lavorare per provare che merito l’onore di correre in MotoGP“.

L’arrivo di Alex nel box LCR come nuovo compagno del giapponese Takaaki Nakagami ha ufficialmente chiuso le porte di Honda a Cal Crutchlow. Per il britannico è ora fondamentale trovare al più presto una nuova sistemazione per continuare a correre in MotoGP anche nella prossima stagione. Grande candidata per avviare un nuovo progetto è Aprilia, che sfrutterebbe l’esperienza di Crutchlow nello sviluppo della sua RS-GP. La casa di Noale ha però già ammesso che deciderà il proprio futuro solo dopo la sentenza definitiva del TAS nei confronti di Andrea Iannone.

SEGUICI SU :