14.2 C
Roma
Maggio 13, 2021, giovedì

Porto-Juventus, andata ottavi di Champions League: i precedenti

- Advertisement -

Domani, alle ore 21:00, si giocherà l’andata degli ottavi di finale di Champions League tra Porto e Juventus. Allo stadio do Dragao andrà in scena il remake del doppio confronto della stagione 2016/17 che vide uscire vincitrice la Juve. Porto-Juventus si avvicina sempre di più: ecco i precedenti tra le due squadre.

Porto-Juventus, i precedenti in gare ufficiali

Quello di domani sera sarà il sesto confronto tra le due squadre in gare ufficiali, con la Juventus nettamente in vantaggio con quattro vittorie e un pareggio. In Champions League, la sfida i lusitani e la Vecchia Signora si è disputata in quattro occasioni. Nel doppio confronto valevole per gli ottavi di finale nella stagione 2016/17, con le affermazioni sia all’andata (0-2) che al ritorno (1-0) da parte della Juventus. Mentre, nell’edizione 2000/01, le due squadre si sono incontrate nella fase a gironi: pareggio a reti bianche in Portogallo, e vittoria della Juventus a Torino (3-1). L’altro precedente risale al 16 maggio 1984, quando Porto e Juventus si sfidarono nella finale di Coppa delle Coppe, vinta per 2-1 dai bianconeri.

La Juventus di Andrea Pirlo riprenderà il suo cammino in Champions League dopo aver vinto il proprio girone davanti a Barcellona, Dinamo Kiev e Ferencvárosi. Il Porto di Sérgio Conceição, invece, si è classificato secondo alle spalle del Manchester City non avendo problemi ad eliminare Olympiakos e Olympique Marsiglia. Dopo aver subito tre reti nel primo match del girone perso contro contro il City (3-1), i lusitani hanno collezionato quattro vittorie e un pareggio (sempre contro gli inglesi) mantenendo in tutte le occasioni la porta inviolata.

Seguici su Facebook!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
Paolo Trottahttps://metropolitanmagazine.it
Roma, 1998, studio scienze della comunicazione. Appassionato di sport, in particolare di calcio e tennis. Ammiro la Serie B per i colori delle sue piazze e per le emozioni di un calcio ancora legato al territorio.
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -