Cultura

Premi Ubu 2021: tutti i vincitori degli “Oscar del teatro italiano”

Ieri sera al Cocoricò di Riccione sono stati assegnati i Premi Ubu 2021. La 43esima edizione del Premio Ubu, fondato nel 1978 da Franco Quadri, si è tenuta dopo un anno di pausa a causa della pandemia. I 64 referendari (critici e studiosi teatrali) coinvolti nella giuria del premio quest’anno si sono trovati, quindi, a dover eleggere vincitori e vincitrici partendo da un bacino di spettacoli che abbracciava ben 2 stagioni: le stagioni 2019/2020 e 2020/2021.

A condurre la serata, trasmessa in diretta su Rai Radio 3, l’attrice e scrittrice Chiara Francini. Accanto a lei sul palco Graziano Graziani a contribuire con alcuni interventi e Diodato e Rodrigo D’Erasmo a curare la dimensione musicale.

Durante la cerimonia sono stati assegnati i 17 premi per le 16 categorie previste, più i Premi Speciali per progetti che portano il teatro oltre i confini convenzionalmente previsti. A seguire, una panoramica dei Premi Ubu 2021.

Lo Spettacolo dell’anno

È stata una messa in scena della durata di ben sei ore a vincere il premio come Spettacolo dell’anno: “Hamlet” di Antonio Latella. Un bel traguardo per uno spettacolo che nasce dal “testo del fallimento”, nelle parole del regista. Presentato al Piccolo Teatro di Milano a giugno 2021, la versione di Latella del capolavoro shakespeariano vede Federica Rossellini nei panni del personaggio di Amleto.

Quest’operazione nasce dalla convinzione del regista che “L’Hamlet del XXI secolo va[da] oltre la sessualità, oltre la distinzione donna/uomo”, come leggiamo nella presentazione dello spettacolo, e che i classici raggiungano altezze tali da trascendere le categorie.

Premi Ubu 2021

Migliore spettacolo danza – “Doppelgänger” di Michele Abbondanza, Antonella Bertoni e Maurizio Lupinelli

Migliore regia – Fabio Condemi per “La filosofia del budoir”

Migliore attore o performer – Gabriele Portoghese per “Tiresias”

Migliore attrice o performer – Manuela Lo Sicco per “Misericordia”

Migliore attore o performer Under 35 – Francesco Alberici

Migliore attrice o performer Under 35 – Federica Rossellini

Premio Ubu alla carriera – Giulia Lazzarini (quest’anno per la prima volta assegnato ad una donna)

Migliore nuovo testo italiano o scrittura drammaturgica – “Spezzato è il cuore della bellezza” di Mariano Dammacco

Migliore nuovo testo straniero o scrittura drammaturgica – “Tiresias” di Kae Tempest

Miglior spettacolo straniero presentato in Italia – “Ink” di Dimitris Papaioannou

Curatore/curatrice o organizzatore/organizzatrice – Lucia Franchi e Luca Ricci

Scenogafia – Nicolas Bovey

Costumi – Emanuela Dall’aglio

Disegno luci – Pasquale Mari

Progetto sonoro o musiche originali – Collettivo Angelo Mai Orchestra Mobile di Canzoni e Musicisti per “Tiresias”

Premi Speciali

Nella categoria Premi Speciali, con dei progetti che spingono il teatro oltre i propri confini, per sperimentarsi in nuove forme e nuove finalità, sono stati premiati:

Gla” del Teatro Metastasio

Lingua Madre” del centro culturale LAC Lugano

Now/Everywhere. Teatro, musica e danza possibili (adesso)” di Amat

Radio India” del Teatro di Roma

Politico Poetico” del Teatro dell’Argine

Indifferita” della compagnia Frosini/Timpano.

Debora Troiani

Seguici su : Facebook, InstagramMetrò

Debora Troiani

Laureata in Lingue, Letterature, Culture e Traduzioni alla Sapienza, studio ora Editoria e Scrittura, con un curriculum orientato al giornalismo. Sono una grande appassionata di lingue e letterature straniere (soprattutto russa e tedesca), di teatro, cinema e in generale di forme d'arte impegnata che affronta temi sociali.
Back to top button