Cultura

Premio Strega 2020, annunciata la cinquina

Premio Strega 2020, giunto alla sua LXXIV edizione, si è svolto in diretta streaming su Rai Cultura.

Annunciati i finalisti del Premio Strega 2020

Un’edizione speciale, quella del Premio Strega 2020, svoltasi a porte chiuse ma in diretta streaming sul sito di Rai Cultura e del Premio Strega, condotta da Loredana Lipperini..

A votare è stata la giuria del Premio Strega, composta da 400 Amici della domenica, più i 200 voti espressi da studiosi, traduttori e intellettuali italiani e stranieri selezionati da 20 Istituti italiani di cultura all’estero40 lettori forti selezionati da 20 librerie indipendenti distribuite in tutta Italia, 20 voti collettivi espressi dalle scuole, università e gruppi di lettura (tra cui 15 circoli costituiti presso le Biblioteche di Roma), per un totale di 660 aventi diritto, ha iniziato a votare dallo scorso 18 maggio.

In apertura è stato eletto il vincitore del Premio Strega 2020 Daniele Mencarelli con Tutto chiede salvezza, il quale dichiara:

Lo dedico a chiunque si trovi in un Tso in questo momento.

Daniele, il protagonista di Tutto chiede salvezza, ha solo venti anni quando viene sottoposto a TSO. Non è un ragazzo cattivo ma semplicemente è un ragazzo che sente troppo. Sente il peso della sofferenza del mondo e non riesce a percepirlo come un dono ma come una condanna. 

I finalisti del Premio Strega 2020 sono Sandro Veronesi con Il colibrì, Gianrico Carofiglio con La misura del tempo, Valeria Parrella con Almarina, Daniele Mencarelli con Tutto chiede salvezza e GianArturo Ferrari con Ragazzo italiano.

Eccezionalmente, al sesto posto e in gara Jonathan Bazzi con Febbre. Per questa edizione si è scelto di introdurre un sesto posto per portare in gare almeno un piccolo editore.

La manifestazione continuerà il prossimo 2 luglio e si svolgerà al Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia in diretta tv su Raitre.

Serena Votano

Back to top button