Con la sosta del 6 nazioni sono scese in campo le franchigie per affrontarsi nell’undicesimo turno del campionato celtico. Il torneo ritorna ad illuminare un fine settimana dopo una lunga sosta. In campo Zebre Rugby in visita a Glasgow mentre annullata per maltempo La trasferta di Benetton a NewPort. Ecco quello che è successo nel grande spettacolo del rugby e del Pro 14.

Tornato il grande spettacolo del rugby e del Pro 14

Dopo una lungo periodo di fermo, ultimo turno giocato addirittura il 4 gennaio, torna il campionato celtico. Uno stop dovuto agli impegni delle coppe europee e del 6 nazioni.

Ormai siamo arrivati al giro di boa e la lotta verso i play off si accende. A parte il Leinster che sembra volare con sedici vittorie stagionali su sedici partite giocate tra campionato e coppa, molte le squadre invischiate per la zona qualificazione. Mentre altre squadre lottano per non chiudere in fondo alla classifica. Ecco la situazione dopo l’ultimo turno e quello che è successo alle franchigie italiane.

Zebre Rugby bene ma non abbastanza a Glasgow

Le Zebre sono l’unica squadra italiana a scendere in campo durante questo week end, visto che Benetton Treviso dovrà disputare la partita a data da destinarsi.

I ducali hanno dovuto cedere alla forza di Glasgow che s’impone alla fine degli ottanta minuti con il risultato di 56-24.

Micheal Bradley mette in campo una formazione rimaneggiata visto le assenze dei nazionali impegnati nel 6 nazioni. La partita comincia subito in salita e dopo 10 minuti Glasgow si trova in vantaggio per 14-0 grazie alle mete del solito Horne e di Fagersen.

Nonostante l’inizio stentato, le Zebre cominciano a costruire gioco e si portano in zona d’attacco. Cosi prima una meta annullata a Biondelli e successivamente altre due mete di Rimpelli e Violi, nel mezzo anche calcio messo dentro da Biondelli che portano la formazione di Parma in vantaggio sul 14-17.

Allo scadere del primo tempo è però Glasgow a ritornare sopra con il punteggio, ancora una volta con Horne. Cosi il primo tempo si chiude 21 a 17 in favore dei padroni di casa.

Inizia il secondo tempo e Glasgow accelera distaccando la franchigia italiana segnando ben 4 mete; due ancora con Fagersen, poi con Van de Merwe e per chiudere con Gordon. Nel mezzo anche una meta per le Zebre di Bruno che fissa il risultato sul 56-24 finale.

Pro 14 Zebre Rugby
Azione di gioco tra Zebre e Glasgow nell’ultimo match di Pro 14 – credit: Zebre Rugby

Benetton Treviso

Storm Dennis, il tifone che si sta abbattendo in questi giorni sul Galles, può portare bene a Benetton Treviso che salta la delicata sfida contro Dragons. I trevigiani che erano pronti per la trasferta a New Port in occasione dell’undicesimo turno di Pro 14 dovendo però fare a meno di alcuni giocatori chiave impegnati nel raduno con la nazionale in vista della sfida contro la Scozia.

Ben sette i giocatori già convocati da Franco Smith della Benetton Treviso, tra cui gli avanti Budd, Zanni e Cannone, Steyn, Negri e Lazzaroni.

Di certo Benetton non ha problemi di rosa o giocatori ma, in un momento cruciale della stagione meglio avere una rosa al completo.

L’obbiettivo di società, tifosi e addetti ai lavori sarebbe quello di ripetere la gloriosa stagione dell’anno precedente ma per farlo serve vincere e recuperare un gap tra le prime squadre del gruppo B, Leinster a parte. Quella con i Dragons è una sfida importante sopratutto perchè in questo turno ci sono altri due match che riguardano da vicino Benetton, ovvero tra Scarlets e Edinburgh e, Connacht contro Cardiff. Proprio le quattro squadre che precedono i leoni in classifica.

Pro 14 rugby: i risultati dell’undicesimo turno

Il Leinster continua a vincere e lo fa anche contro i Cheetahs che vengono battuti per 36-12. Ora la formazione irlandese, che anche quest’anno sembra inarrestabile, si porta a quindici punti di vantaggio sulla seconda del gruppo A. Proprio la seconda, Ulster cede in casa degli Ospreys che ritrovano finalmente la vittoria grazie ad un calcio di Price a 5′ dal termine.

Nel gruppo B, Edinburgh vince e si porta in testa alla classifica nella sfida diretta contro Scarlets. Nell’altra sfida di cui sono spettatori interessati i leoni di Treviso a vincere sono i padroni di casa di Connacht che s’impongono contro Cardiff per 29-0. Ora con una partita in meno Benetton Treviso si trova a nove punti dalla zona Play Off con dieci giornate al termine.

Leinster Pro 14
Il Leinster vince sotto la pioggia di Dublino – credit: Leinster Rugby

Riepiloghiamo di seguito i risultati dell’undicesima giornata di Guinness Pro 14:

  • Glasgow Warriors – Zebre Rugby: 56-24
  • Munster Rugby – Southern Kings: 68-3
  • Leinster Rugby – Toyota Cheetahs: 36-12
  • Scarlets – Edinburgh: 9-14
  • Ospreys – Ulster Rugby: 26-24
  • Connacht Rugby – Cardiff Blues: 29-0
  • Dragons – Benetton Treviso: rinviata

Ecco La classifica completa dei gruppi: confercence table

Il prossimo turno del Guinness Pro 14 è in calendario per il prossimo fine settimana e per Treviso ci sarà la decisiva trasferta a Cardiff mentre le Zebre ospitano Munster. Un appuntamento assolutamente da non perdere quello con il campionato celtico.

Continua a seguire il rugby sulle pagine di Metropolitan Magazine Italia

© RIPRODUZIONE RISERVATA