Basket

Nba, il programma della notte di basket Usa

Sei partite da giocare nella notte Nba, presentazione dei match

Toronto vola a Cleveland

Nella prima partita del programma Nba della notte, Pascal Siakam e compagni fanno tappa a Cleveland, Ohio, per cercare la nona vittoria consecutiva, una striscia di risultati davvero convincente. Grazie a queste vittorie ed il ritorno in campo della stella camerunense, recentemente chiamata per giocare all’ALL STAR GAME di Chicago, i canadesi hanno rimesso la freccia per prendersi un posto nei Playoff ad Est. Cleveland invece, ha solamente due vittorie nelle ultime dieci partite, sicuramente le aspettative della stagione non erano alte, infatti le speranze sono tutte verso il prossimo draft per cercare di accaparrarsi una futura prima scelta.

Bradley Beal e Washington ospitano Charlotte

Nel programma della notte, la stella di Washington dovrà vedersela contro gli Charlotte Hornets. Due franchigie in un momento di difficoltà, Washington senza John Wall da inizio stagione, aveva l’ambizione di lottare per un posto nei playoff, ma i molteplici infortuni hanno complicato il cammino. Charlotte diversamente sapeva che sarebbe stata una stagione di transizione, dopo la partenza di Kemba Walker, la squadra di Micheal Jordan punta a prendere una stella al prossimo draft.

Atlanta riceve Philadelphia

Trae Young, dopo la dolorosa scomparsa di Kobe Bryant, ha dedicato alcune giocate alla stella ex Lakers, dichiarando di aver appreso molto dal campione. Questa notte dovrà vedersela contro una delle corazzate ad Est, i Philadelphia 76 Sixers. Complici una serie di infortuni, non sarà a prescindere una passeggiata contro i Sixers, considerando anche che dovrebbe rientrare Joel Embiid. Philadelphia al momento si trova quinta ad Est, ma con il rientro del camerunense può aspirare a qualcosa di più.

Al TD Garden i Celtics ospitano gli Warriors

photo by Baketinside.com

Nel programma della notte Nba, i Celtics ospitano i Golden State Warriors. Ancora senza gli infortunati Curry e Thompson, non sono molte le speranze di vittoria per i ragazzi della baia, considerando anche il discreto momento di forma dei Celtics. L’assenza di Jayson Tatum nelle ultime uscite non ha complicato troppo la situazione per Boston, dato che nelle ultime cinque partite sono arrivate quattro vittorie ed una sconfitta. Kemba Walker e compagni sono chiamati a non sbagliare per tenere un posto tra le prime quattro ad Est.

Scontro ad alta quota tra Denver e Utah

photo by Nba.com

La partita più interessante del programma della notte Nba è sicuramente quella tra Denver Nuggest e Utah Jazz. Le due franchigie occupano rispettivamente quarta e terza casella ad Ovest, la sfida si preannuncia come un possibile spareggio per i playoff di fine stagione. Denver però, dovrà fare a meno di Jamal Murray e Paul Millsap alle prese ancora con i rispettivi infortuni. Sarà quindi la stella serba Nikola Jokic a guidare i Nugget; dall’altra parte troviamo una squadra che dopo un momento magico si è ritrovata con due sconfitte consecutive, contro Houston e San Antonio. Quello che è certo è che sarà una partita spettacolare da seguire assolutamente.

Kawhi e i Clippers ricevono i Sacramento Kings

photo by Nba,com

I Los Angeles Clippers ospitano i Sacramento Kings nell’ultima partita del programma della notte Nba. Dopo il rinvio del derby contro i Lakers, Kawhi Leonard e compagni dovranno vedersela contro Sacramento. I Clippers occupano la seconda casella ad Ovest, ovviamente l’obiettivo minimo è quello di arrivare in finale di Conference, la strada è ancora lunga ma sicuramente le basi per una possibile vittoria finale ci sono. Dall’altro lato, i Kings non hanno molto da chiedere alla loro stagione, la speranza è quella di prendere una buona chiamata al draft e continuare a formare una squadra di giovani promesse.

Seguici su: https://metropolitanmagazine.it/

Seguici su: https://www.facebook.com/metropolitanmagazineitalia/

Puoi trovarci anche su : https://twitter.com/MMagazineItalia

Back to top button