Calcio

PSG-Manchester City, sfida a colpi di portafogli: le campagne acquisti faraoniche degli emiri

Questa sera andrà in scena al Parco dei Principi, impianto sportivo della città di Parigi, il derby tra emiri che vale l’andata delle semifinali di UEFA Champions League. Due percorsi davvero identici per i due club che, prima dell’arrivo dei petroldollari, erano relegate ai margini (e spesso in seconda serie) nei rispettivi campionati d’appartenenza. Tornei che, adesso, si sono stancate di vincere. PSG-Manchester City è la sfida a colpi di portafogli per l’egemonia sul calcio europeo: due società completamente trasformate da campagne acquisti faraoniche che, in breve tempo, le hanno portate nell’Olimpo dei club più potenti e forti del mondo.

PSG-Manchester City: farsi largo nel calcio che conta a suon di assegni

Campagne acquisti faraoniche in grado di far impallidire qualsiasi altro club. La costanza con la quale le proprietà di Paris Saint Germain e Manchester City hanno investito sul calciomercato è incredibile. La trasformazione di questi due club, infatti, si è compiuta grazie ai colpi di portafogli lanciati dagli emiri che, questa sera, si godranno una semifinale di Champions League davvero speciale: è praticamente un derby. Su tuttomercatoweb.it, a firma di Andrea Losapio, si sono ripercorse le tappe che hanno portato fino ad oggi. I parigini hanno speso 1.315 milioni di euro (238 solo nel 2017/18), mentre gli inglesi hanno immesso nel mercato 1.858 milioni di euro (317 solo nel 2017/18). Ecco il riassunto di campagne acquisti colossali:

Manchester City: totale 1.858 milioni di euro spesi, suddivisi così dal 2011/12 al 2020/21:

2020-21 – 177,8 milioni: Ruben Dias, Nathan Aké, Ferran Torres
2019-20 – 159,5 milioni: Joao Cancelo, Rodri, Angelino, Pedro Porro
2018-19 – 78,6 milioni: Mahrez
2017-18 – 317,5 milioni: Laporte, Mendy, Walker, Bernardo Silva, Ederson, Danilo, Douglas Luiz
2016-17 – 215 milioni: Stones, Sané, Gabriel Jesus, Gundogan, Claudio Bravo, Nolito, Marlos Moreno
2015-16 – 208,2 milioni: De Bruyne, Sterling, Otamendi, Delph, Roberts, Unal
2014-15 – 102,8 milioni: Mangala, Bony, Fernando, Caballero
2013-14 – 115,5 milioni: Fernandinho, Jovetic, Negredo, Navas, Demichelis
2012-13 – 62 milioni: Javi Garcia, Nastasic, Rodwell, Sinclair
2011-12 – 91 milioni: Aguero, Nasri, Savic, Clichy
2010-11 – 183,6 milioni: Dzeko, Touré, Balotelli, Silva, Kolarov, Milner, Boateng
2009-10 – 147 milioni: Adebayor, Tevez, Lescott, Santa Cruz, Touré, Barry, Johnson

Paris Saint Germain: totale 1.315 milioni di euro spesi, suddivisi così dal 2011/12 al 2020/21:

2020-21 – 61 milioni: Icardi, Sergio Rico, Danilo
2019-20 – 95 milioni: Diallo, Gueye, Sarabia, Navas
2018-19 – 227 milioni: Mbappé, Paredes, Kehrer, Bernat, Buffon
2017-18 – 238 milioni: Neymar, Berchiche
2016-17 – 134,5 milioni: Draxler, Guedes, Krychowiak, Jesé, Lo Celso, Meunier
2015-16 – 116,1 milioni: Di Maria, Kurzawa, Aurier, Trapp, Stambouli
2014-15 – 49,5 milioni: David Luiz
2013-14 – 135,9 milioni: Cavani, Marquinhos, Cabaye, Digne
2012-13 – 151 milioni: Thiago Silva, Lucas Moura, Lavezzi, Ibrahimovic, Verratti, van der Wiel, Beckham, Rabiot
2011-12 – 107,1 milioni: Pastore, Thiago Motta, Gameiro, Matuidi, Menez, Sissoko, Alex

Seguici su Metropolitan Magazine

Back to top button