MetroNerd

Pubblicità su Disney Plus: una possibile opportunità secondo Bob Chapek

La pubblicità su Dinesy Plus potrebbe essere una nuova opportunità per la piattaforma streaming. L’amministratore delegato Bob Chapek non esclude la possibilità di introdurre dei contenuti pubblicitari in futuro.

Pubblicità su Disney Plus: un potenziale da valutare

Pubblicità e ads potrebbero approdare su Disney Plus. Durante una conferenza stampa, l’amministratore delegato Bob Chapek non ha escluso la possibilità di inserire dei contenuti pubblicitari sulla piattaforma. La notizia arriva da Gabriele Atero Di Biase su Stay Nerd.

«Disney Plus la guardano un sacco di bambini, e la possibilità di considerare la pubblicità su qualcosa come Disney Plus per noi sarebbe completamente diverso rispetto a Hulu – dice Chapek -. Non avremmo di certo lo stesso tipo di approccio, bisogna pensare individualmente. Vedere dove abbiamo questa opportunità, e dove no, e come la cosa possa cambiare nel tempo. Tutto questo è molto variabile, è al momento argilla morbida, plasmabile. E siamo molto soddisfatti di quello che stiamo vedendo con gli ads su Hulu».

Hulu è una piattaforma streaming di Video on demand statunitense operante nella distribuzione di film, serie televisive e altri contenuti d’intrattenimento. È una delle più importanti società di streaming di film e serie TV insieme a Netflix, Apple TV+, HBO Max, Prime Video, Peacock e Disney Plus.

Disney Plus ha debuttato nel novembre del 2019 ed è stato un grande successo. In due anni la piattaforma ha guadagnato una corposa fetta del mercato dello streaming. Grazie ai marchi Marvel, Star Wars e Pixar ha messo in difficoltà pure Netflix. Il catalogo di contenuti della piattaforma è sempre più ricco: dalle serie The Mandalorian, WandaVision, The Falcon and The Winter Soldier e Loki ad altre in arrivo come Ahsoka, The Book of Boba Fett.

«Manterremo le cose come stanno per il momento – continua Chapek-. Ma questo non vuol dire che in futuro non potremmo guardare ad altre opportunità, per un livello maggiore di pubblicità su misura sulle nostre piattaforme».

Nonostante Disney Plus includa anche contenuti destinati agli adulti, è pensata principalmente per essere vicina alle famiglie e ai bambini. Le pubblicità e le ads hanno un effetto più sugli adulti che sui bambini, per cui, per il momento, ha più senso mantenerle su Hulu che non su Disney Plus. Ma in futuro qualcosa potrebbe cambiare e l’azienda dovrà pensarci bene.  

Adv
Adv
Back to top button