Cultura

Quest’anno prendi un vantaggio sui tuoi regali di Natale

Gioca d’anticipo sui regali di Natale e vivi senza stress il periodo più bello dell’anno. Dona con il cuore e senza stress.

Ricordi che cosa provi quando mancano pochi giorni a Natale e tu hai ancora moltissimi regali da comprare e non sai da dove cominciare?

Questa sensazione si chiama stress da regali di Natale. In questo articolo parleremo di questo e di come evitarlo.

Idea regalo di Natale

Trovare idee per i regali di Natale è sempre fonte di stress. Eppure fare regali alle persone care dovrebbe essere un momento di felicità, anzi, sono in molti a credere che donare dà più gioia che ricevere.

Quello che capita oggi, invece, è che facciamo regali perché dobbiamo farlo. Siamo costretti a farne a persone che a malapena conosciamo, oppure ci riduciamo all’ultimo minuto per mancanza di tempo. Il risultato sono regali non ragionati, non sentiti davvero.

Gli psicologi sostengono che quando doniamo agli altri ci avviciniamo al loro mondo interiore per capire i loro bisogni morali e materiali. Se tutto questo non c’è, il regalo di Natale non è altro che fonte di stress e consuetudine.

Lo stress dei regali di Natale è molto diffuso, il tempo stringe e noi siamo ancora lì bloccati nel traffico, a cercare parcheggio, in fila ad una cassa con ancora dieci regali da comprare.

Avere una idea regalo di Natale per tempo, ci consente di pensare e ragionare, per fare regali che siano realmente sentiti. Questo ci offre l’occasione e il tempo necessario per avvicinarci a quel mondo interiore, per capire chi è la persona che abbiamo d’avanti e quali sono le sue vere necessità.

Ma come si può fare un regalo realmente sentito?

La risposta è molto semplice: organizzarsi per tempo. Se riesci ad organizzarti in tempo per fare i tuoi doni di Natale, non solo risparmierai lo stress di tutti gli altri anni, ma potrai fare finalmente un regalo con il cuore.

Consigli per essere in vantaggio sui regali di Natale

Può sembrare assurdo iniziare mesi prima ma così facendo arriverai al 24 dicembre senza alcun tipo di stress mentre intorno a te tutti gireranno come trottole impazzite.

La prima regola è l’organizzazione. Stila un elenco delle persone a cui vuoi fare un pensiero per Natale. Dopodiché suddividili per importanza: il partner, i genitori, l’amica del cuore. Le persone più importanti sono quelle a cui dovrai pensare per prime.

Adesso suddividi tutte le persone per i mesi che mancano al Natale. In questo modo avrai, per ordine di importanza, un programma di compere da fare ogni mese fino a dicembre.

Facciamo un esempio. Se devi fare 12 regali e ti trovi nel mese di giugno, il calcolo che devi fare è 12/6. Significa che fino a dicembre dovrai comprare 2 regali al mese, prima alle persone più care e poi a quelle meno importanti.

Questo ti permette di avere tempo per ragionare, prendere informazioni, capire le esigenze delle persone che ti stanno davvero a cuore.

Quando consegnerai il regalo saprai che sarà veramente gradito e sarà quella la vera gioia del Natale.

Alessia Spensierato

Alessia Spensierato, Editore (Owner & Founder) della testata giornalistica di Metropolitan Magazine. La scrittura è la sua più grande passione, ha scritto il suo primo libro"Il silenzio in un caffè" pubblicato nel 2013 tra i top ten e-book dei più venduti nello stesso anno. Nel 2014 si cimenta nella scrittura del suo secondo "One Way", ex speaker radiofonica. Il mondo del Web l'ha sempre affascinata e oggi ha cercato di unire le sue più grandi passioni creando Metropolitan Magazine. Metropolitan Magazine oggi è una testata nota sia a Roma che in Italia. Non utilizza nessun aggettivo per definirsi, per lei esistono solo parole "nuove" che nessuno sa. "Il mondo è di chi lo disegna ogni giorno in modo diverso, a volte anche senza matite."
Back to top button