Gossip e Tv

Raoul Bova finisce in tribunale per aver difeso la compagna: stava per essere investita

Adv
Adv

Raoul Bova avrebbe avuto un diverbio con un automobilista che stava per investire la moglie nel 2019, ora nel 2022 finisce in tribunale.

Raoul Bova accusato di Violenza, minacce e lesioni.

Raoul Bova e Rocio Munoz Morales erano appena usciti da un ristorante dove avevano pranzato e mentre si dirigevano alla loro auto, una macchina è sopraggiunta rischiando di investire la compagna del noto attore romano. Alla guida vi era un avvocato di 42 anni. Bova, furioso, avrebbe avuto questo diverbio con il guidatore, a quanto riporta Gossip.it.

 I fatti risalgono al 27 aprile 2019, l’attore è stato accusato di violenza privata, minacce e lesioni per aver difeso la sua compagna, come riporta Fanpage. Fra Raoul e l’avvocato 42enne ci sarebbe stata un’accesa discussione. Ma cosa rischia? Al momento non è ancora chiaro cosa rischi, anche se potrebbe trattarsi solamente del pagamento di una salatissima multa. Rocio Munoz Morales si è costituita parte civile nel processo e l’udienza è fissata per il prossimo 10 maggio 2022.  

Si giustifica in un post di Instagram

Cosa succederà lo scopriremo, per adesso, da Raoul Bova e dalla sua compagna non è arrivato alcun commento sul processo. L’unica cosa che abbiamo è un post di Instagram pubblicato 23 ore fa dall’attore. Vicino ad una foto di un suo primo piano scrive:” Ho sempre difeso e non permetterò nei confronti delle donne, la violenza e l’arroganza. Un uomo che ha questi comportamenti, va chiamato in un altro modo… vi chiedo scusa a nome loro.🙏❤️”. In molti sono i fan ed i colleghi artisti a commentare dando supporto all’attore.

Enrica Nardecchia.

Twitter https://twitter.com/MMagazineItalia
Instagram : https://www.instagram.com/metropolitanmagazineit
Facebook: https://www.facebook.com/metropolitanmagazineitalia/

Adv
Adv

Related Articles

Back to top button