SBK

Razgatlioglu campione del mondo in Superbike: incoronazione in Indonesia

Incoronazione in Indonesia: la categoria Superbike ha il suo nuovo Re. Jonathan Rea abdica dal suo scintillante trono per far accomodare il nuovo detentore di scettro e corona della SBK: il turco Toprak Razgatlioglu si è laureato campione del mondo al termine di un Mondiale 2021 combattutissimo ed avvincente. Il pilota della Yamaha festeggia il titolo mondiale nel continente oceanico: per lui è festa. Stagione dura, ma colma di emozioni e buoni sensazioni: una gioia per tutti gli appassionati del Motorsport.

Razgatlioglu secondo e contento: è iridato!

Mandalika capitale della Superbike 2021. È in Indonesia, infatti, che è stato appena assegnato il titolo mondiale con un nuovo Re che è salito su uni dei treni a due ruote più ambiti. Toprak Razgatlioglu non ha vinto l’ultimo Gran Premio, ma questa consapevolezza è più dolce che mai: il suo secondo posto, alle spalle del rivale Jonathan Rea, gli ha comunque permesso di vincere il titolo di campione del mondo della categoria SBK. Un successo meritato per il pilota della Yamaha che si è rivelato essere il più continuo di tutti. Al termine della corsa, la sua emozione era palpabile:

Voglio ringraziare davvero tutti, dalla Yamaha a Kenan. È stata una stagione davvero incredibile, dove abbiamo dato tutti il massimo. Dedico questa giornata a mio padre: lui purtroppo non c’è più, ma so che mi sta guardando“.

Seguici su Metropolitan Magazine

Photo Credit Andrea Bonora

Back to top button