NerdGate

Un Nerd sotto l’albero: consigli per i regali di Natale 2021

Il periodo natalizio per molti e molte di voi (e di noi) vuol dire una cosa sola: scovare (o redigere) liste con i migliori regali di Natale (Nerd in questo caso)! Dai regali alle cose da fare… ma soprattutto regali. Chi meglio di un Nerd può suggerire cosa regalare a Natale ad altri Nerd? Un’intera redazione di Nerd. Ecco allora senza ulteriori indugi i consigli natalizi 2021, per dei perfetti Regali di Natale Nerd targati… MetroNerd!

regali di natale nerd

Regali di Natale Nerd: a Natale Regala un… Videogioco 

Regalare un videogioco a un appassionato è sempre, senza ombra di dubbio, un’ottima idea. Diffidate di chi pensa “ah, ma dai, non posso sempre regalarti un videogioco dai, poi ti annoi. Preferisco donarti qualcosa di più sentito!”. Lo sappiamo noi e lo sapete voi: se i videogiochi piacciono, saranno sempre i benvenuti dentro qualsivoglia pacchetto regalo. 

  • Marvel’s Spider-Man 

Con l’uscita nei cinema di Spider-Man: No Way Home un bel regalo da fare, o da farsi, certamente da ricevere, è sicuramente il videogioco dedicato all’arrampicamuri più famoso di sempre: MARVEL’s Spider-Man, titolo disponibile sia su PS4 che su PS5. Per la più recente console di casa Sony è incluso in un’unica soluzione con lo spin-off dedicato a Miles Morales: l’uomo ragno di Harlem che ha avuto un grandissimo successo al cinema con il film d’animazione Spider-Man: into the spider-verse (2018). Entrambi i videogiochi si discostano dall’universo cinematografico ma riescono comunque a proporre una storia entusiasmante

  • Ori The Collection (copia fisica Nintendo Switch)

Pensate allora la gioia che potreste provare aprendo una scatolina che contiene non uno, ma ben due videogiochi in un’unica soluzione fisica. Plug, insert in questo caso, and Play: niente download, nessun caricamento. E non stiamo parlando di titoli qualunque, ma di due capolavori del genere Metroidvania dall’altissimo tasso di rigiocabilità: Ori and the Blind Forest (Definitive edition) e Ori and the Will of Wisp, targati Microsoft ma perfettamente trasportati su Nintendo Switch, sulla quale hanno trovato una destinazione perfetta e che sembra fatta su misura per loro. 

Non manca niente: una storia emozionante, un gameplay impreziosito da un level design minuzioso e un’art direction e resa grafica eccellente fanno della Collection fisica di Ori per Switch la miglior soluzione per provare, o riprovare, una coppia di Videogiochi con la V maiuscola. 

regali di natale nerd
  • Hades (copia fisica PS5)

Non possiamo esimerci dal consigliarvi di regalare a un appassionat* il GOTY 2020: Hades. Peraltro, come per Ori, nella sua forma migliore: quella fisica per PS5. Il gioco è il capolavoro Roguelike che la critica ha adorato e il pubblico spolpato all’inverosimile. Denso di lore, artisticamente a metà tra lo stile anime (design, lineari, dialoghi con “cartonati” iper dettagliati) e l’estetica (palette, proporzioni) western; lato gameplay:, una gemma “easy to learn, hard to master”. Accessibile a chiunque sia abbastanza volenteroso da superare la ripetitività insita nel genere di appartenenza, mai noioso o uguale a sè stesso, nemmeno dopo la millesima run. Se la persona a cui lo regalate apprezza i Roguelike, tombola! Altrimenti imparerà ad amarli: garantito. 

  • Nier: Automata

Si tratta di un action RPG pubblicato per PS4 e PC nel 2017 e per Xbox One l’anno seguente da Square Enix. Nier: Automata è ambientato in un periodo di guerra tra gli alieni e gli umani, i quali hanno rispettivamente messo in campo biomacchine e androidi. Nel gioco interpretiamo 2B e 9S, membri dell’organizzazione di androidi Yohra con il compito di rendere la Terra di nuovo abitabile per gli esseri umani. Il titolo regalerà al giocatore un’esperienza di gioco molto intensa, nonché numerosi spunti di riflessione, a patto però che il gioco venga completato fino alla fine (e in tutti i possibili finali magari), senza fermarsi a metà.

  • Yakuza O

Yakuza 0 è un titolo sviluppato da SEGA e pubblicato come esclusiva Playstation nel 2015 in Giappone e nel 2017 nel resto del mondo. Si tratta del prequel della famosa saga ideata da Toshihiro Nagoshi. Nel gioco vediamo alternate le storie di due personaggi che per motivi differenti hanno a che fare con la Yakuza: Kazuma Kiryu e Majima Goro. Il primo si ritrova accusato di un omicidio che in realtà non ha commesso, mentre il secondo gestisce un hostess club per redimersi e tentare di rientrare nel suo clan dopo aver disobbedito al suo capo. Il segreto del gioco? Una trama intrigante e commovente allo stesso tempo, nonché la capacità di regalare tanti momenti di divertimento.

Ma se non sapete proprio che gioco pescare…

Una soluzione interessante può essere l’abbonamento all’Xbox Game Pass di Microsoft. Ricordiamoci che esistono bn tre differenti piani di abbonamento: Abbonati a Xbox Game Pass: scopri il tuo prossimo grande gioco | Xbox.

regali di natale nerd

Regali di Natale Nerd: a Natale Regala un… Libro

Siccome i Nerd non sono tutti uguali, e noi in redazione ne sappiamo qualcosa, i videogiochi potrebbero non essere la risposta giusta alla domanda “cosa ti regalo a Natale?” Vogliamo parlare del “calore” e dell’odore che solo la carta stampata sa donare? Di quanto siamo felici nel veder crescere giorno dopo giorno la nostra personale biblioteca? Ecco allora un paio di suggerimenti, sentiti, in dedica diretta dalla nostra rubrica “Il Club del Libro Nerd”!

  • Guida Non Ufficiale a Sandman

Sandman è un’opera mastodontica, parlarne, in breve è qualcosa di complesso e forse impossibile… Servirebbe almeno un libro… Ah, ma c’è!! La Guida Non Ufficiale a Sandman, Edizioni NPE nata dalla capacità del suo autore, Simone Rastelli, di sviscerare in maniera completa e omnicomprensiva l’iconico capolavoro di Neil Gaiman. Un lungo girovagare alla scoperta dell’omino del sonno, dall’inizio, dalle sue apparizioni nella mitologia e nella letteratura, fino al suo insidiare i sogni di un autore come Neil Gaiman (il sottotitolo della Guida è proprio Attraverso gli Occhi di Sogno), capace di renderlo protagonista di una vera e propria saga che ad oggi, dopo più di 30 anni dalla prima pubblicazione (1988) continua ad essere ristampato e considerato uno dei classici della letteratura fumettistica.

  • Il Circo della Notte

Le Cirque des Rèves è un circo un po’ speciale: apre al crepuscolo e chiude all’aurora. È il luogo dei sogni, dove realtà e illusione si fondono e l’umana fantasia ha modo di espandersi fino a confini più lontani. Proprio dietro le quinte di questo spettacolo senza precedenti, due misteriosi rivali ingaggiano il loro scontro finale, una magica sfida tra due giovani allievi scelti e addestrati all’unico scopo di dimostrare una volta per tutte l’inferiorità dell’avversario. Ma… i due giovani finiranno per scoprirsi attratti l’uno dall’altra: l’amore di Marco e Celia sarà come una corrente elettrica che minaccia di travolgere persino il destino stesso e di distruggere il delicato equilibrio di forze a cui il circo deve la sua stessa esistenza.

Un Nerd sotto l’albero: consigli per i regali di Natale 2021

A Natale Regala un… Fumetto

E se i videogiochi ci hanno portato ai libri, i libri, di certo, chiamano i fumetti… e diciamocelo, tra Manga, Comics e Graphic Novel ne abbiamo di scelta. Regali di Natale Nerd, infatti, significa Regali di Natale Marvel, DC… e non solo!

Per tutti i cittadini di Gotham e amanti di Batman, questo Natale potete regalare, e regalarvi soprattutto, due nuovissimi titoli Panini Dc Comics:

  1. Harley Quin – Black+White+Red, un omaggio ad Harleen Quinzel e alla sua essenza, un viaggio nella sua mente, nei suoi errori, nella sua evoluzione di “villain”, tutto rigorosamente in Nero, Bianco e Rosso, i suoi colori, con una storia completamente scritta e disegnata dalla nostra Mirka Andolfo.
  2. I tre numeri di Batman l’Impostore, in cui non solo torneremo durante i primi anni da vigilante di Bruce, ma ci caleremo nel suo ruolo di Detective inseguendo un killer che cerca di macchiare la già oscura anima del Pipistrello. Anche qui ai disegni troviamo un’eccellenza italiana, Andrea Sorrentino, quindi da non perdere.

Per le amanti (ossessive compulsive e non solo) del Boy’s Love, per questo Natale DOVETE, invece, regalare e regalarvi:

  1. I primi due numeri dell’opera di Zariya Ranmaru, Birds of Shangri-La, edito da J-pop. E’ una delle opere più profonde, dolci e sensuali della mangaka. Non è una storia romantica, c’è caos, delusione, tristezza, segreti, rabbia, peccati inconfessati. Insomma, fa soffrire, ma in qualche modo ti scalda il cuore.
  2. Altro titolo J-pop, che distrugge cuore e anima è: Obsessed with a Naked Monster della regina Ogeretsu Tanaka. Nato come Spin Off di Love Whispers even in the rusted night, ne diventa improvvisamente il filone principale. I peccati non si dimenticano, ma possono essere perdonati? 
Un Nerd sotto l’albero: consigli per i regali di Natale 2021

Ma non solo…

  • Marvel Omnibus Secret Wars

Per ogni appassionato di fumetti i volumi omnibus della Marvel sono forse fra i più preziosi in giro, dato che questo genere di volume racchiude molte delle storie più vecchie in tomi unici a tema. In questo caso vi proponiamo il Cofanetto completo di Secret Wars, perchè un qualunque fan della casa delle idee, farà i salti di gioia trovando sotto l’albero questo gioiellino! All’interno del cofanetto sono raccolti tutti i fumetti del 1984/1985 che compongono il filone narrativo di Secret Wars e un volume inedito, con tutti gli schizzi, i bozzetti e i dietro le quinte dell’intera saga.

  • Cofanetto Makoto Shinkai collection 

Negli ultimi anni, il regista, animatore e doppiatore Makoto Shinkai, ha conquistato la critica mondiale grazie al successo dei suoi film. Con Your Name nel 2017 è riuscito a sorpassare anche il mostro sacro Myazaki come film d’animazione con l’incasso più alto. 

In questo cofanetto sono raccolte le graphic novel delle opere che dal 2007 a oggi  hanno contribuito al suo successo: 5 cm al secondo, Il giardino delle parole, La voce delle stelle e l’ultimo grande successo del 2019 Weathering with You

  • A babbo morto. Una storia di Natale

Dal genio di Zerocalcare una riflessione su un tema che i media non trattano: le condizioni di lavoro dei folletti nella fabbrica di Babbo Natale. Zerocalcare vi racconta per la prima volta la scabrosa verità dietro al business della consegna dei regali. Un libro a metà tra favola (cinica) illustrata e fumetto, magistralmente colorato da Alberto Madrigal. Quando finirete di leggerlo vi ripeterete ad alta voce che Babbo Natale non esiste per sentirvi meno tristi!

Un Nerd sotto l’albero: consigli per i regali di Natale 2021

A Natale Regala un… Gioco da Tavolo

Va bene tutto, videogiochi, libri e fumetti, ma a natale una delle cose più belle, soprattutto in QUESTO Natale, sarà riunirsi, stare assieme (con moderazione e in sicurezza) e le tavole non saranno solo apparecchiate di cibo da di fantastici giochi.

  • Si, Oscuro Signore:

Se conoscete un nerd che odia la frase “A Natale siamo tutti più buoni”, allora Si, Oscuro Signore è il regalo perfetto per lui. Questo gioco in scatola unisce l’improvvisazione dei gdr con la casualità delle carte, con una grossa dose di risate assicurate. Uno dei giocatori interpreta l’Oscuro Signore, anche detto Rigos Mortis o, più semplicemente, il Supremo Signore del Male, mentre tutti gli altri sono i suoi servi, dei goblin fannulloni e combinaguai. Questi hanno fallito la loro missione ed ora devono fare i conti con l’ira del loro capo. Se sei un goblin dovrai usare le tua carte per inventarti strampalate scuse per far ricadere la colpa sugli altri e sopravvivere; se sei l’Oscuro Signore dovrai invece scovare le incongruenze tra le bugie e scovare il colpevole da ammazzare. Perché le parole dell’Oscuro Signore sono legge, ed è bene che quegli goblin lo tengano a mente.

  • Drunk, Stoned or Stupid

Sei TU quel membro della comitiva? Quello che alza troppo spesso il gomito o quello che si perde continuamente le chiavi? Ma in generale… chi sei? Come ti vedono i tuoi amici? Soprattutto, sei pronto a saperlo? Con questo gioco hai finalmente la possibilità di scoprirlo. Chissà cosa uscirà fuori. Drunk Stoned or Stupid è un gioco spontaneo e divertente che, nonostante possa ricordare il già citato Cards Against Humanity, mantiene la sua identità. L’ironia è alla base di tutta l’esperienza e soprattutto si tratta di un gioco facilmente trasportabile (13x10x7,5), pertanto giocabile ovunque e con chiunque.

Un Nerd sotto l’albero: consigli per i regali di Natale 2021

A Natale regala… un gadget!

In chiusura vi proponiamo dei regali di Natale Nerd… “special”, fuori categoria ma di sicuro effetto:

  • Un Baby Yoda

Quale miglior regalo per un gioioso Natale se non il simbolo nerd universale della dolcezza? Stiamo parlando ovviamente di Baby Yoda, che i più pignoli magari preferiranno chiamare con il suo vero nome, cioè Grogu. È infatti Baby Yoda la vera star di The Mandalorian, senza nulla togliere al mitico Mando. Che sia un action-figure, un peluche, un funko-pop o un poster, ogni buon nerd DEVE avere almeno un Baby Yoda nella sua vita. E quale miglior momento per regalarne uno se non il Natale.

  • L’Elmo di Boba Fett della Lego

Con Star Wars non si sbaglia mai, soprattutto per un regalo di Natale. Non negare (o non negarTI) la possibilità di esporre un pezzo unico che non dovrebbe mancare in una collezione che si rispetti. Un’idea regalo LEGO Star Wars eccezionale per gli appassionati, nonché una sfida di abilità per i costruttori LEGO più esperti

Infine, se stai cercando, ma tra i regali di Natale Nerd che abbiamo scovato non c’è nulla di abbastanza veloce e semplice, ma allo stesso tempo d’effetto, puoi considerare una carta regalo Netflix. Puoi trovarla nei grandi negozi di tecnologia o di videogiochi e ci sono di vari prezzi. Queste carte regalo non hanno una scadenza, ma per utilizzarle è necessario attivare o possedere un abbonamento Netflix e, al momento del riscatto, il valore della carta sarà applicato all’account. 

Adv
Adv
Adv
Back to top button