Coppa Italia, Reggina: Toscano prepara la sfida al Bologna

Reggina Toscano LaPresse
LaPresse – L’esultanza di Ménez.

La Reggina di Toscano si appresta a disputare la sfida contro il Bologna di Sinisa Mihajlovic, valevole per il terzo turno di Coppa Italia. La formazione calabrese è attesa da un test importante per mettersi alla prova al cospetto di una formazione di Serie A. La partita di Bologna arriva a metà tra due sfide di campionato, quella pareggiata a Pordenone e la prossima in programma con la Spal.

L’inizio di stagione di Toscano

La Reggina si è presentata ai nastri di partenza del campionato di Serie B con ambizione. La squadra di Toscano ha messo in piedi un mercato di spessore, arricchito dalla ciliegina sulla torta rappresentata da Jeremy Menez. I calabresi hanno fatto il loro ritorno nel campionato cadetto in quel di Salerno, dove un botta e risposta nei minuti finali ha portato al risultato di 1-1. Poi è arrivata la prima vittoria in campionato, colta alla seconda giornata, nel match interno con il Pescara. Nelle settimane successive per la Reggina sono arrivati esclusivamente pareggi. Nella trasferta di Chiavari con l’Entella i calabresi sono stati raggiunti al novantesimo su calcio di rigore. Con il Cosenza è terminata a reti bianche, con un rigore fallito da German Denis. Infine l’ultima partita disputata, quella di Pordenone, con la Reggina capace di raggiungere il gol del 2-2 nel finale, grazie a una rete di Folorunsho.

Il Bologna nel mirino

Accantonato per un attimo il campionato, gli amaranto sono attesi questo pomeriggio, alle ore 15.00, dalla partita di Coppa Italia con il Bologna. I calabresi hanno fatto il loro esordio nella competizione nella sfida col Teramo, terminata 1-0 grazie alla rete di Di Chiara. Per quanto riguarda i calabresi, nella partita dello stadio Dall’Ara ci sarà probabilmente spazio per alcuni giocatori che fino a questo momento sono riusciti a disputare meno minuti. Il tecnico Toscano dà la priorità al campionato di Serie B, ma di certo tutto il gruppo ci tiene a fare il massimo contro una squadra di categoria superiore. Tra i pali dovrebbe esserci Farroni, che prenderà il posto di Guarna. Nella difesa a tre spazio a Stravopoulos, Gasparetto e Rossi, mentre sugli esterni agiranno Situm e Di Chiara. In mediana Toscano dovrebbe schierare De Rose e Marcucci, con Folorunsho alle spalle della coppia d’attacco Mastour-Lafferty.

Seguici su facebook!

© RIPRODUZIONE RISERVATA