Reggio Audace-Sudtirol in campo questa sera alle 20.45 per la 4a giornata di ritorno. Match interessante in chiave play-off e non solo. Probabile Fischnaller dall’inizio.

Reggio Audace-Sudtirol chiude la 4a giornata di ritorno del campionato di Serie C girone B. Una di fronte all’altra, due delle migliori formazioni del raggruppamento. In palio tre punti importanti in chiave play-off. Ecco come i tecnici hanno preparato la gara…

Il momento della Reggio Audace

La formazione granata arriva all’impegno odierno dopo il pareggio per 1-1 in trasferta contro la Feralpisalò (Scappini per la Reggio Audace e Tirelli per i padroni di casa). La Reggio Audace occupa al momento la 3a posizione in classifica con 45 punti (12 vittorie, 9 pareggi, 1 sconfitta).

La formazione di Massimiliano Alvini è in serie positiva da ben 12 gare. Nelle ultime cinque, in particolare, ha messo in fila il ricco bottino di 13 punti (4 vittorie, 1 pareggio). Il buon andamento in questo campionato, è anche giustifcato dalla prolificità offensiva. Con 38 gol all’attivo in 22 turni di campionato, i granata risultano essere la squadra con il miglior score in fatto reti realizzate. Scappini, con 9 segnature, il suo miglior interprete in attacco.

Piuttosto positivo il cammino in casa seguito dalla squadra di Alvini, che in 11 match, ha totalizzato 25 punti (7 vittorie, 4 pareggi). Ancora a zero, dunque, la casella delle sconfitte interne.

Reggio Audace-Sudtirol
Tifosi della Reggio Audace (Photo credit: pagina FB Reggio Audace F.C.)

Il momento del Sudtirol

Subito dietro alla Reggio Audace, in classifica troviamo il Sudtirol quarto con 42 punti (13 vittorie, 3 pareggi, 6 sconfitte). Nell’ultima gara di campionato, la squadra biancorossa ha piegato in casa la Vis Pesaro, grazie alle reti firmate da Ielardi nel primo tempo e di Turchetta nel secondo.

La formazione di Stefano Veccchi, è di certo un ospite scomodo. Nelle gare lontano dal “Druso”, infatti, il Sudtirol ha conquistato ben 21 punti (6 vittorie, 3 pareggi, 2 sconfitte), realizzato 13 reti e subito solo 7 gol. Meglio, è riuscito a fare soltanto il L.R. Vicenza (27 punti, ma con una gara in più).

Nella partita odierna torna a vestire il biancorosso Manuel Fischnaller, storico attaccante del club, che tra il 2008 ed il 2012, tra Serie C1 e C2, ha indossato la maglia del Sudtirol 105 volte e realizzato 20 reti.

#WelcomeHomeFisch

SONO TORNATO. SONO TORNATO A CASA! 🤝🇮🇩 //ICH BIN WIEDER ZUHAUSE! 🤝🇮🇩

Gepostet von FC Südtirol am Samstag, 25. Januar 2020
Alcuni gol di Manuel Fischnaller

Precedenti e curiosità

Reggio Audace-Sudtirol si è giocata al “Mapei Stadium” già 7 volte. Per 2 volte hanno vinto i padroni di casa, altrettanto ha fatto il Sudtiro e 3 sono stati i pareggi. Nell’ultima di queste gare, giocata il 2 aprile del 2018, la Reggio Audace prevalse con il punteggio di 2-1, con le reti di Altinier e Cesarini sul rigore. Di Gyasi, il gol del momentaneo pareggio. Nella sfida di andata, invece, la squadra di Massimiliano Alvini ha espugnato il “Druso” con un rotondo 3-0 (doppietta di Marchi e rete di Scappini).

Tra gli ex dell’incontro, ci sono Gabriel Lunetta e Mattia Marchi. Il primo, nei primi sei mesi del 2019, ha vestito la maglia del Sudtirol per 13 volte, realizzando 4 reti, mentre il secondo, con la casacca biancorossa (ma oggi assente per infortunio), tra il 2010 ed il 2011 tra Serie C1 e C2, ha disputato 49 match e firmato 11 reti.

Probabili formazioni di Reggio Audace-Sudtirol

Alvini questa sera, dovrà fare a meno del contributo di Costa e Marchi, afflitti da problemi fisici. In forse è Scappini, mentre Kirwan, dopo l’influenza, si è allenato una sola volta. Il tecnico, tuttavia, è molto probabile confermi il suo 3-4-1-2, con Venturi tra i pali e Spanò, Martinelli e Rozzio dietro. A centrocampo, potremmo vedere Libutti, Rossi, Varone e Favalli. Radrezza, invece, dovrebbe sostenere le due punte Kargbo e Scappini, con Zamparo pronto ad entrare se quest’ultimo non ce la facesse.

Nel Sudtirol, invece, non ci sono particolari problemi di formazione per Vecchi, che da questa sera ha un Fischnaller in più in rosa, che potrebbe ritrovarsi in campo già dal 1′ minuto. Fink e Crocchianti sono tornati a disposizione del tecnico. Taliento, dunque, dovrebbe essere regolarmente in porta e la linea difensiva dovrebbe essere costituita da Ierardi, Vinetot, Polak e Fabbri. Gatto, Berardocco e Tait dovrebbero dare sostanza al centrocampo, mentre Casiraghi dovrebbe agire alle spalle di Fischnaller e Mazzocchi.

Reggio Audace (3-4-1-2): Venturi; Spanò, Martinelli, Rozzio; Libutti, Rossi, Varone, Favalli; Radrezza; Kargbo, Scappini. A disp.: Voltolini, Lunetta, Pellizzari, Espeche, Kirwan Zanini, Staiti, Valencia, Zamparo, Brodic. All.: M. Alvini

Sudtirol (4-3-1-2): Taliento; Ierardi, Vinetot, Polak, Fabbri; Gatto, Berardocco, Tait; Casiraghi; Fischnaller, Mazzocchi. A disp.: Cucchietti, Grbic, Gabrieli, Davì, Crocchianti, Gigli, Alari, Petrella, Rover, Fink, Beccaro, Turchetta. All.: S. Vecchi

Arbitro: Matteo Marcenaro (sez. Genova) Assistenti: G. Massara – R. Terenzio

Dove vedere Reggio Audace-Sudtirol in televisione

Reggio Audace-Sudtirol verrà trasmessa in diretta da Rai Sport a partire dalle 20.00 circa, con un ricco prepartita. La trasmissione sarà gratuita ed in chiaro. E’ possibile tuttavia seguire in streaming l’incontro, anche sulla piattaforma di Eleven Sports, ma in questo caso la visione è riservata agli abbonati.

Articolo precedente

Seguici su:

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter Ufficiale Metropolitan Magazine Italia

Lega Pro

© RIPRODUZIONE RISERVATA