Esteri

Rishi Sunak è il nuovo primo ministro britannico e leader del partito conservatore

Rishi Sunak, ex cancelliere dello Scacchiere dal 2020 al 2022, sarà il nuovo premier britannico. Il passaggio di consegna ufficiale tra Liz Truss e Sunak è previsto nella giornata di domani.

Rishi Sunak è il premier britannico più giovane dal 1812

Rishi Sunak
Rishi Sunak

Rihi Sunak, è di origini indiane, ha 42 anni ed è il nuovo leader del Partito Conservatore e il prossimo primo ministro del Regno Unito. Durante l’ultima campagna delle primarie in cui è stato sconfitto proprio da Liz Truss, Sunak aveva previsto tutto: “abbassare le tasse ora è un grave azzardo – aveva detto – gli interessi saliranno alle stelle e le famiglie ne pagheranno le conseguenze insieme a un’inflazione già alta“. L’ascesa di Rishi Sunak è legata a Boris Johnson, il quale lo ha nominato cancelliere dello scacchiere nel febbraio del 2020, ma anche a Dominic Cummings, l’architetto della Brexit. Dopo lo scandalo del partygate, nonostante fosse coinvolto anche l’ex ministro dell’Economia, Sunak si è man mano configurato come una valida alternativa a Johnson che aveva perso credibilità. Quando pensava di essere ormai giunto a Downing Street, Liz Truss è riuscita soffiargli l’incarico grazie all’appoggio dei Tory.

Sunak salirà al potere nel momento più critico: «voglio risollevare il nostro Paese»

Quando la Truss ha annunciato le dimissioni, Sunak è tornato in partita, sbaragliando la concorrenza dello stesso Johnson e di Penny Mardaunt, che oggi ha rinunciato alla propria candidatura spiegando che: “il paese ha bisogno di certezze a partire da oggi“. Sunak sarà il primo premier figlio di immigrati e di religione induista e dovrà confrontarsi subito con il momento più critico del Regno Unito oltre che dei Tories.

Il Regno Unito è un grande Paese, ma stiamo affrontando una profonda crisi economica. Voglio riparare la nostra economia, unire il nostro Partito e risollevare il nostro Paese

Rossella Di Gilio

Seguici su Google News

Back to top button