Cronaca

Roma, gravissimo incidente mortale sulla via Tiburtina

Stanotte un compattatore di rifiuti di una ditta che lavora per Ama si è scontrato con un’auto che aveva invaso la sua corsia sulla via Tiburtina. Morto il conducente dell’auto e ferito quello del compattatore che è stato trasportato all’ospedale. Sul posto gli agenti del V Gruppo Casilino della Polizia Locale di Roma Capitale.

Grave incidente sulla via Tiburtina, sul posto la polizia
Polizia di Roma, fonte farodiroma.it

Il grave incidente sulla via Tiburtina


Alle ore 2:30 del mattino di oggi, sulla via Tiburtina, all’altezza della zona industriale sulla strada consolare fra Settecamini e gli svincoli del Grande Raccordo Anulare è avvenuto un grave incidente stradale. In particolare all’altezza civica 1331 un compattatore di rifiuti si è scontrato con una vettura. Si tratta di un veicolo per il trasporto di carta e cartone della Avr. Una vettura di una società che lavora per Ama, la cui corsia sarebbe stata invasa da una Lancia Y. Nello scontro è deceduto un cinquantottenne che era alla guida della Lancia mentre il cinquantacinquenne alla guida del compattatore è stato trasportato in codice giallo all’ospedale.

Grave incidente sulla via Tiburtina, sul posto la polizia
L’incidente sulla Tiburtina del 14 febbraio, fonte notizie.it

I primi soccorsi


Sul posto sono accorsi immediatamente il 118 che ha constatato la morte dell’autista della Lancia Y e ha soccorso quello del compattatore. Sul luogo dell’incidente la Polizia del V Gruppo Casilino di Roma Capitale che sta regolando la viabilità ed eseguendo tutti i rilievi del caso mentre la salma del 58enne è ora a disposizione dell’autorità giudiziaria. Non è il primo caso di incidente grave che avviene su questo punto della Tiburtina. Lo scorso 14 febbraio in un altro grave incidente mortale all’altezza di Settecamini era morto un cinquantasettenne mentre il figlio era rimasto gravemente ferito. Il grave sinistro era stato causato da uno scontro tra un autoarticolato e una Volkswagen Sharan. Illeso il conducente dell’autoarticolato che fu sottoposto ai test per l’assunzione di droga e alcol. Ora questo nuovo inspiegabile incidente stradale.

Stefano Delle Cave

Stefano Delle Cave è scrittore, giornalista pubblicista e regista. Laureato magistrale in D.A.M.S. all’Università di Roma Tre. Gli articoli redatti da Stefano giornalista hanno per tema il cinema, la cultura e la società civile in genere.
Back to top button