La Roma pensa in grande per la prossima stagione. Il campionato concluso ufficialmente ormai da quasi un mese ha messo in mostra una squadra già enormemente competitiva, forte e solida in ogni reparto, ma serve qualcosa in più se si vuole mirare davvero ad annullare quei dieci punti di distacco dalla Juve e puntare quindi con decisione all’obiettivo principale dello scudetto. Si lavora quindi sul calciomercato e il primo arrivo potrebbe essere quello di Rachele Baldi.

Non avrà sicuramente bisogno di particolari modifiche il reparto avanzato. Il tecnico Betty Bavagnoli ha infatti a disposizione un attacco super, capace di andare a segno per ben 41 volte nell’ultimo campionato, secondo miglior attacco dietro solo a quello della Juventus capolista. Il contributo in zona gol è arrivato da diverse giocatrici: spiccano le 9 reti di Lindsey Thomas, arrivo della scorsa estate, ma hanno fatto spesso centro anche le varie Serturini, Bonfantini e Andressa, oltre alla centrocampista norvegese Hegerberg, autrice di ben 4 reti. Una vera e propria cooperativa del gol.

Roma, tra obiettivi e suggestioni

Qualche piccolo movimento per l’attacco verrà comunque fatto, più che altro per sostituire eventuali partenti. Ormai sicura ad esempio la partenza della danese classe 95 Amalie Thestrup, arrivata in estate e in gol 3 volte in stagione, che non rinnoverà il contratto anche a causa della folta concorrenza. Per sostituirla si erano fatti alcuni nomi, tra cui quello della spagnola Paloma Lazaro della Fiorentina, e, soprattutto, quello dell’attaccante inglese Natasha Dowie, che però, secondo le ultime indiscrezioni, sembrerebbe ormai essere vicinissima al Milan. Un altro nome è quello dell’attaccante svedese dell’Empoli Jenny Hjohlman, su cui ci sono però anche Sassuolo, Inter, e Milan. Sfumato definitivamente invece l’obiettivo Bonetti, esterno offensivo su cui era forte anche l’interessamento dell’Inter. La numero 10 viola ha infatti deciso, alla fine, di rinnovare il suo contratto con la Fiorentina fino al 2022.

Non mancano alcune partenze importanti

Federica Di Criscio, in partenza dalla Roma - Photo Credits: LaPresse
Federica Di Criscio, in partenza dalla Roma – Photo Credits: LaPresse

Questa prima parte di mercato vede già, in casa Roma, qualche partenza rilevante. In difesa, oltre a Cunsolo e a Ekroth, ex Juve arrivata a Roma a gennaio per far fronte all’infortunio di Di Criscio, sarà proprio quest’ultima a lasciare, dopo due anni, la casacca giallorossa. L’addio è stato reso praticamente ufficiale sui propri canali social dalla stessa giocatrice, che sembra quasi sicuramente destinata al Napoli. Il reparto difensivo necessita dunque di rinforzi, e un nome circolato nell’ultimo periodo è quello della nazionale nigeriana Osinachi Ohale. Un’altra partenza riguarda il centrocampo, con Manuela Coluccini, classe 1988 e alla Roma dal 2012, che non rinnoverà, lasciando così la capitale dopo ben 8 anni. I motivi sono diversi, dalla scarsa considerazione del tecnico alla folta concorrenza, ma a pesare è stato soprattutto un grave infortunio che l’ha tenuta fuori a lungo.

Arrivi e conferme: ecco Baldi dall’Empoli

Il primo rinforzo ufficiale riguarda la porta. È infatti praticamente conclusa ormai la trattativa per il portiere dell’Empoli Rachele Baldi, con cui è stato raggiunto un accordo.  Sempre dall’Empoli è rientrata dal prestito la centrocampista Flaminia Simonetti, che però quasi sicuramente ripartirà durante questa estate, forse in direzione Inter. Oltre alle partenze è arrivata anche una conferma importante, quella della centrocampista Manuela Giugliano, numero 10 ed elemento imprescindibile della squadra, che era seguita da molti club esteri. Sul fronte Primavera, blindato uno dei gioielli della formazione capitolina, cioè la classe 2001 Arianna Bagnoli, molto vicina al salto in prima squadra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA