Calcio

Salernitana, ritorno di fiamma per Coulibaly?

La Salernitana torna alla vittoria contro la Virtus Entella, ritrovando così il primato. Nel frattempo gennaio si avvicina, così come il calciomercato. Possibile un ritorno di fiamma per Coulibaly?

All’Arechi è una Salernitana formato schiacciasassi

La Salernitana vince nel testa-coda contro la Virtus Entella ultima in classifica. Sicuramente la prestazione di lunedì non è stata delle migliori. Nel primo tempo, infatti, sono stati proprio i liguri a passare meritatamente in vantaggio. La squadra di Castori era apparsa in affanno e nervosa, non riuscendo mai a creare pericoli alla formazione ospite. Con l’ingresso di Cicerelli e Djuric, però, la Salernitana ha cambiato faccia trovando prima il pareggio con Tutino e poi ribaltando il risultato con il rigore dell’ariete bosniaco.

Come già detto, non la migliore prestazione della stagione. Ma quel che conta nel calcio sono i punti. E questo Castori lo sa benissimo. Con la media di due punti a partita, i granata stanno rivestendo un ruolo importante di questo campionato. I punti forti sono proprio i punti forti dell’allenatore: pragmatismo e concretezza.

Dall’inizio del campionato, la Salernitana ha vinto 6 partite su 8 all’Arechi. Le rimanenti due le ha pareggiate con Lecce e Reggina. Insomma, un rollino da vera e propria schiacciasassi tra le mura amiche. Prima della sosta mancano ancora tre partite: Venezia, Monza e Pordenone. Partite sicuramente non semplici, ma questa Salernitana acquisisce, partita dopo partita, sempre più consapevolezze.

Castori può riabbracciare Coulibaly?

Il mercato di gennaio si avvicina sempre di più e quest’anno, ancora più degli altri, la società granata deve rinforzare la squadra. E’ evidente come, nonostante il grande campionato disputato finora, la squadra non sia completa in tutti i reparti. In particolare, il centrocampo sembra uno dei reparti più indirizzati ad essere rinfoltiti.

E allora non è un caso che sia tornato a girare il nome di Mamadou Coulibaly. Come riporta tuttomercatoweb, infatti, il centrocampista classe 1999 potrebbe tornare in cadetteria. Il corteggiamento durato un’estate intera, porterebbe Castori a riabbracciare il proprio pupillo, allenato già l’anno scorso nell’esperienza al Trapani.

Inoltre, come scrive Il Mattino, alla Salernitana piace molto Alessandro Mastalli. Il calciatore in forza alla Juve Stabia, dove ne è il capitano, potrebbe rafforzare l’asse di mercato col il club granata. Un suo arrivo aprirebbe ovviamente a diversi addii, tra cui gli indiziati principali sono il difensore Karo e addirittura l’attaccante Cedric Gondo che non ha convinto molto quest’anno.

Carmine Rinaldi

Foto presa da pagina ufficiale Facebook del Trapani Calcio

Vieni a seguirci su Facebook

Adv

Related Articles

Back to top button