Cinema

Salmo sbarca in tv, annunciato “Blocco 181”

Nuovo progetto in casa Salmo. Il rapper ha deciso di darsi al mondo del cinema collaborando ad una nuova serie TV. Il progetto ha il titolo provvisorio di Blocco 181 e sarà una in-house production creata da Sky Studios e Sky Originals. Sky sta lavorando a questa produzione in collaborazione con la compagnia milanese Red Joint Film di Paolo Vari e David Fischer. L’inizio delle riprese è previsto per il 2021 e attualmente è in corso la fase di scrittura.

Salmo parteciperà in qualità di produttore creativo e collaborerà per tutto quello che riguarda la parte musicale. Inoltre, farà parte del cast dello stesso sceneggiato. Si tratta del suo primo progetto collegato al mondo del cinema e della televisione. E’ anche la prima volta in cui si cimenta nella recitazione. Lo stesso artista ha annunciato questa nuova avventura con un post nelle sue pagine social. Assieme all’annuncio, il rapper ha pubblicato un video con una sorta di teaser trailer del progetto.

https://www.instagram.com/tv/CAfMfZ5ikhg/?utm_source=ig_web_copy_link

Come spiegato dallo stesso rapper nel post, Blocco 181 sarà ambientata nella periferia di Milano. Dichiarazioni riportate dal magazine Variety ci danno inoltre altre informazioni su cosa ci possiamo aspettare da questo nuovo lavoro. La rivista, infatti, scrive che Salmo ha dichiarato che la serie sarà ambientata in un contesto multietnico e si concentrerà su temi come “amore, conflitto generazionale, emancipazione e, soprattutto, la lotta per il potere”.

Nicola Maccanico, Executive Vice President Programming Sky, ha spiegato la scelta di includere il rapper nelle sue dichiarazioni a seguito dell’annuncio del progetto.

“Siamo felici di dare il benvenuto a Salmo nel mondo Sky, un artista che ha saputo conquistare l’attenzione del grande pubblico facendo della sua musica uno sguardo costante sulle emozioni del mondo contemporaneo. E su questa base nasce una collaborazione in cui sarà centrale la contaminazione dei linguaggi, elemento strategico per Sky che Salmo, artista che ha fatto della commistione fra generi la sua cifra stilistica, incarna perfettamente.”

Seguici su Metropolitan Magazine Italia e Il cinema di Metropolitan.

Giorgia Silvestri

Back to top button