Musica

Sanremo 2023, anche i Pooh sul palco del Teatro Ariston: l’annuncio di Amadeus

Sanremo 2023, tra gli ospiti che calcheranno il palco del Teatro Ariston ci saranno anche i Pooh: l’annuncio è arrivato nel corso della puntata odierna del programma Viva Radio Due.

Dopo il lancio nell’edizione del TG1 di ieri domenica 15 gennaio delle co-conduttrici Chiara Francini e Paola Egonu, che affiancheranno Amadeus nelle serate di venerdì e giovedì, una nuova freccia arriva dal direttore artistico che in un video mostrato da Fiorello stamattina vede insieme l’amico e conduttore al suo quarto Festival ed i Pooh. Ama apre il video con l’annuncio ufficiale girato in un hotel a Milano, rivolgendosi al gruppo: “Sono felice ed emozionato, perché qui ci sono loro, li ho invitati alla prima puntata. I Pooh insieme. Accettate il mio invito?”.

Sanremo 2023, i Pooh ospiti della prima puntata

Sanremo 2023, ci saranno anche i Pooh
Sanremo 2023, ci saranno anche i Pooh

Roby Fachinetti accetta l’invito ed aggiunge: “Quel palco è veramente magico, nel ’90 vincemmo con Uomini soli, poi siamo tornati come ospiti, poi nel 2016 presentammo per la prima volta la reunion, è un ‘siissimo’”

Dodi Battaglia: “Saremo su quel palco per suonare nuovamente insieme e per fare un grande tributo alla nostra storia”.

Red Canzian: “La musica unisce e serve a ricordare noi insieme suoneremo le nostre canzoni importanti, ma soprattutto ricorderemo Stefano D’Orazio”

Al termine del video appare a sorpresa Riccardo Fogli , he salirà sul palco con gli amici e colleghi rirproponendo dunque la formazione dell’ultima reunion del 2016 (l’ultima volta in cinque proprio al Festival Di Sanremo, al termine di un anno che li ha visti in tour ndr) e prima ancora tra il 1966 ed il 1973 con l’artista nelle vesti di frontman del gruppo. In questi ultimi anni i singoli si sono concentrati sui progetti singoli: Red Canzian ha realizzato l’opera rock Casanova, e prima ancora ha realizzato un album con relativo tour. Il bassista ha partecipato al 68° Festival Di Sanremo con il brano “Ognuno Ha Il Suo Racconto” , stessa edizione che ha visto tra i big anche Roby Facchinetti e Riccardo Fogli con “Il Segreto Del Tempo”. Il due in seguito hanno pubblicato l’album Insieme seguito da un tour nello stivale. Il tastierista nel 2020 aveva realizzato Rinascerò Rinascerai, brano composto insieme a Stefano D’Orazio con il quale ha devoluto i diritti all’Ospedale della sua città natale Bergamo, durante il periodo pandemico. Dodi Battaglia ha realizzato un album live e uno in studio e collaborato all’album Dare di Mario Biondi.

Seguici su Google News

Back to top button