Sport

Sci, Coppa del Mondo: Sofia Goggia è super, vince con una mano fratturata

Impresa di Sofia Goggia: la bergamasca, seconda nella giornata di venerdì, trionfa nella discesa di St. Moritz nonostante l’infortunio con vistosa fasciatura alla mano sinistra, firmando il tempo di 1’28″85 e anticipando la slovena Ilka Stuhec (+0″43), con la tedesca Kira Weidle a completare il podio (+0″52). Per la 30enne azzurra è la ventesima vittoria nella Coppa del Mondo (la quindicesima in questa specialità) e il podio numero 44.

Eroica, stoica, leggendaria: solo così si può definire Sofia Goggia, capace di vincere la discesa di St. Moritz nonostante l’infortunio rimediato nella prova di venerdì, conclusa con il secondo posto alle spalle di Elena Curtoni. La bergamasca sfodera una prestazione strepitosa, che le permette di vincere con quasi mezzo secondo di vantaggio su Ilka Stuhec e su Kira Weidle.

Sci, Coppa del Mondo: Sofia Goggia è super, vince con una mano fratturata

Al termine della gara, Goggia ha parlato ai microfoni di Rai Sport: ”Quando prima della gara ho sciato in campo libero ed ho visto che potevo mettermi in posizione ad uovo mi sono detta che oggi in pista non ci sarebbe stata altra ragazza più felice di me di gareggiare: se scio come so, posso farcela“. “Comunque, è stata sicuramente più dura l’anno scorso recuperare per Pechino. Lì era una gamba qui una mano. Cosa vuoi che sia per una mano?”, conclude la Goggia. Questa è la terza vittoria su quattro discese disputate sino ad ora. Grazie a questo successo, Sofia sale al secondo posto della classifica generale di coppa con 425 punti. Davanti a lei solo l’americana Mikaela Shiffrin, oggi arrivata quarta, con 475.

Nona a scendere sulla pista di St. Moritz, Sofia Goggia parte bene, ma è nella seconda parte della gara che la 30enne si rivela irraggiungibile: è la più veloce nel terzo e nel quarto settore e, nonostante qualche rischio di troppo, chiude in 1’28″85, rivelandosi l’unica in grado di scendere sotto l’1’29”. Per la bergamasca è il successo numero 20 in Coppa del Mondo, il quindicesimo in discesa: battute la slovena Stuhec (+0″43) e la tedesca Weidle (+0″52).

Alle spalle di Sofia Goggia si piazzano la slovena Ilka Stuhec in 1.28.28 e la tedesca Kira Weidle in 1.29.37. Ottimo ottavo posto per Elena Curtoni, ieri vincitrice della prima discesa. Domani, domenica 18 dicembre, è in programma il Supergigante. 

  1. SOFIA GOGGIA (1:28.85)
  2. ILKA STUHEC (+0.43)
  3. KIRA WEIDLE (+0.52)
  4. MIKAELA SHIFFRIN (+0.61)
  5. CORNELIA HUTTER (+0.75)
  6. NINA ORTLIEB (+0.81)
  7. MIRJAM PUCHNER (+1.04)
  8. ELENA CURTONI (+1.16)
  9. JOANA HAELEN (+1.29)
  10. JASMINE FLURY (+1.32)

Back to top button