8.7 C
Roma
Novembre 30, 2020, lunedì

Scienza Divertente – Le renne

- Advertisement -

Se vi dico Natale cosa vi viene subito in mente? Ovviamente Babbo Natale, quel simpatico vecchietto che in una sola notte porta i regali a tutti i bambini del mondo. Ma come fa a fare il giro del mondo in una sola notte? Certamente grazie alla sua slitta, trainata dalle sue fedeli renne di nome Cometa, Ballerina, Fulmine, Donnola, Freccia, Saltarello, Donato e Cupido.

(foto dal web)

Al di là di favole e leggende, scopriamo insieme questi curiosi animali e le loro caratteristiche.
La renna, che in Nord America è chiamata Caribù, è realmente capace di sopportare grandi fatiche, abituata com’è alle lunghe migrazioni ed a sopravvivere agli ambienti ostili. Essa vive nella tundra artica e nelle regioni forestali subartiche di Alaska, Canada, Scandinavia e Russia.

È dotata di una folta pelliccia, i cui colori variano dal bianco al marrone scuro, che le permette di sopportare le temperature artiche più rigide e di zoccoli di forma particolarmente allargata, che la aiutano a non sprofondare nella neve alta e nell’acqua.
Molto particolare è il naso della renna, in grado di riscaldare l’aria prima di arrivare ai polmoni. Incredibili sono anche gli occhi, che cambiano colore a seconda della stagione: in estate sono dorati mentre in inverno, quando c’è meno luce, cambiano e diventano di colore blu.

(foto dal web)

La renna è l’unica specie di cervide in cui le corna sono presenti sia nel maschio che nella femmina: quelle dei maschi adulti sono molto grandi e ramificate mentre quelle delle femmine sono piccole e molto più semplici. Sia le corna dei maschi che delle femmine cadono e si rinnovano ogni anno.
Le femmine generalmente vivono più dei maschi, oltre 15 anni contro una media di meno di 5 anni.

Ogni anno, fra la primavera e l’autunno, le renne compiono una migrazione lunghissima che può arrivare fino a 5000 km. Le mandrie si spostano per sfuggire al gelo artico e vanno in cerca di nuovi pascoli da brucare. Se si trovano in situazioni di pericolo, riescono a raggiungere delle velocità che arrivano agli 80 km/h.
Le renne sono animali molto socievoli, si riuniscono in mandrie durante l’estate e si nutrono di qualsiasi tipo di vegetale che riescono a scovare persino sotto la neve, grazie al potente olfatto.

Durante la stagione riproduttiva, i maschi smettono di alimentarsi e dedicano ogni loro energia alla conquista di un gran numero di femmine, anche fronteggiando i rivali. Questo spesso li lascia feriti ed esausti.
Le femmine partoriscono ogni anno un solo piccolo, del peso di 3-12 kg. I cuccioli di renna sono solitamente molto precoci: a distanza di pochi minuti dalla nascita già succhiano il latte; dopo un’ora circa seguono la madre ed entro il mese e mezzo sono svezzati e in grado di brucare erbe e vegetali da soli.

(foto dal web)

Possiamo quindi dire che Babbo Natale ha scelto delle aiutanti perfette per portare i regali a tutti i bambini del mondo in una sola notte!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
- Advertisement -

Continua a leggere

F2, Shwartzman: “Questa vittoria significa molto”

Robert Shwartzman si prende la vittoria della Sprint Race nel penultimo weekend all'insegna della F2 in Bahrain: per lui è il quarto successo stagionale. In una diretta Instagram con SMP Racing spiega le sue sensazioni e di come ha gestito i suoi 23 giri.

Maria Laura De Vitis ha “tradito” Paolo Brosio con Diego Granese?

Questa sera a Live – Non è la D’Urso, la coppia Brosio - De Vitis tornerà sotto i riflettori degli studi di Mediaset per un...

Chi è Diego Granese, l’imprenditore di Milano “beccato” con Maria Laura De Vitis

Diego Granese è un influencer, blogger, formatore e imprenditore italiano. Attivo in diversi settori dalla consulenza aziendale alla creazione di brand innovativi come...
- Advertisement -

Ultime News

Dimagrire senza bisturi: come fare?

Il sovrappeso è un problema che nel tempo diventa un rischio vero e proprio per la salute. Dimagrire è per questo una...

Problemi all’orecchio: quando andare dall’otorino?

Soprattutto d'inverno, i disturbi che riguardano l'orecchio e che ci spingono dall'otorino sono molti. E alcuni - se trascurati -possono provocare problemi...

Obesità: importante ricorrere anche alla chirurgia

Proprio lo scorso mese, il 10 ottobre, c'è stato l'Obesity Day: una giornata per la sensibilizzazione di questa patologia che spesso non...

Problema emorroidi: l’importanza di una visita dal Proctologo

Un fastidio che diventa spesso un tabù, ma che riguarda molte persone: le emorroidi. La posizione delle emorroidi è sicuramente responsabile dell'imbarazzo...

La “Resilience” innovazione e futuro

Nella notte del 16 novembre alle 01:27 ora italiana è avvenuto con successo il lancio della navicella "Resilience". Avvenuto dal Kennedy Space Center...
- Advertisement -