Calcio

Semifinali Coppa Italia, Inter-Juventus: le ultime dal “Derby d’Italia”

Stasera andrà un nuovo Inter-Juventus, gara d’andata della semifinale di Coppa Italia. Sarà la seconda volta che Antonio Conte ed Andrea Pirlo si affronteranno, in due settimane, dopo il 2-0 di San Siro del 17 gennaio scorso. Nella Juventus tornano disponibili, e probabilmente dal primo minuto, de Ligt e Alex Sandro (assenti nella gara di campionato), mentre nell’Inter out Hakimi e Lukaku per squalifica. Sarà il primo atto di un “Derby d’Italia” che alla fine dei centottanta minuti spalancherà ad una delle due contendenti le porte della finale della coppa nazionale.

Pirlo: “La sconfitta con l’Inter ci ha insegnato tanto”

Queste le parole di Andrea Pirlo alla vigilia del Derby d’Italia. Sicuramente la sconfitta di due settimane fa ha ridimensionato la Juventus: in prima battuta ha fatto perdere un po’ di certezze, soprattutto ai tifosi. Successivamente, invece, ha avuto un impatto positivo su tutto l’ambiente bianconero che, dopo quella gara bruttissima, ha cominciato a macinare punti su punti. Sarà curioso vedere come Andrea Pirlo preparerà questa partita dopo essere stato completamente imbrigliato da Conte nella sfida in campionato. Barella, in quel caso, aveva completamente fatto a fette l’intero centrocampo della Juventus. Bianconeri che forse hanno dato ai propri tifosi la prestazione più brutta degli ultimi 9 anni, per livello di non-concentrazione e di essere fuori contesto.

Conte: “Rispetto per gli avversari, l’Inter è pronta a fare meglio dello scorso anno”

Ci deve essere grande rispetto verso una formazione molto forte, dobbiamo fare una grande partita. La qualificazione si giocherà in 180 minuti. L’anno scorso col Napoli perdemmo in casa 1-0 e poi facemmo 1-1 al San Paolo. Dobbiamo essere bravi e fare del nostro meglio. Non è la prima volta che giochiamo senza Romelu. Ci sarà Sanchez assieme a Lautaro“.

Antonio Conte, attuale seconda forza del campionato di Serie A, tiene molto alla Coppa Italia dopo il brutto scivolone in Champions League che è costato l’eliminazione da ogni competizione europea ai nerazzurri. Milanesi che, però, sembrano essersi ripresi e rincorrono i cugini rossoneri nelle zone altissime delle classifica. L’assenza di Romelu Lukaku si farà sentire, ma l’ampiezza della rosa potrebbe venire in soccorso dell’ex juventino.

Inter-Juventus, probabili formazioni e diretta tv

Ecco le probabili formazioni che animeranno il primo atto di Inter-Juventus di Coppa Italia:

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Vidal, Young; Sánchez, Lautaro.

JUVENTUS (4-4-2): Buffon; Danilo, Bonucci, de Ligt, Alex Sandro; Cuadrado, Bentancur, Arthur, McKennie; Kulusevski, Ronaldo.

La partita sarà trasmessa in esclusiva, a partire dalle ore 20:45, da Rai Uno.

EDOARDO DI NUZZO

Credit foto qui

Seguici su:

Pagina Facebook Calcio Metropolitan

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Adv

Related Articles

Back to top button