Calcio

Serie B, corsa promozione infuocata: chi è il favorito?

La Serie B ogni anno riserva scenari impronosticabili e ai limiti dell’imprevedibile. L’attuale classifica vede racchiuse in qualche punto sei squadre ed è davvero difficile escluderne qualcuna dal possibile trionfo finale. Pisa, Lecce, Cremonese, Brescia, Monza e Benevento ogni giornata vedono ribaltata la loro collocazione nel campionato cadetto. In Serie B, a questo punto del campionato, basta una sconfitta per scivolare dal primo al sesto posto. Adesso sono nove le partite che mancano alla conclusione della regular season e non è ancora possibile stabilire con un pronostico vicino alla certezza chi otterrà la promozione diretta nella massima serie. Diversi gli scenari possibili, con un calendario che potrà dirci molto di qui alla fine.

Serie B, la corsa alla promozione

L’attuale classifica di Serie B vede il Pisa occupare il primo posto, grazie allo schiacciante successo per 3-0 sulla Cremonese nell’ultima giornata. La squadra di D’Angelo ha però il vantaggio di un solo punto sul Lecce secondo, che, nonostante due pareggi consecutivi, riesce comunque a tenere botta e a rimanere in corsa per il primato. Subito dopo, a distanza rispettivamente di due e tre punti dal Pisa, la Cremonese e il Brescia. Già vista così, la classifica sembra più che entusiasmante: quattro squadre racchiuse in tre punti. Vanno poi considerate il Monza quinto a quattro lunghezze dal primo posto e il Benevento sesto e distante cinque punti, ma con un match da recuperare contro il Cosenza. Di seguito l’attuale classifica.

PosSquadraPuntiGVNPGFGS
1PisaPisa5529151043922
2LecceLecce5429141234725
3CremoneseCremonese532915864328
4BresciaBrescia5229141054429
5MonzaMonza512914964730
6BeneventoBenevento502814864525

Il calendario e i possibili scenari

Ciò che rende divertente questo campionato è anche la possibilità, per via delle tante squadre coinvolte nella lotta alla promozione, di vedere ogni giornata uno scontro diretto. Oggi, ad esempio, è in calendario alle 18:30 BresciaBenevento, match che potrebbe rovesciare ancora una volta la classifica. Avranno quindi un fattore decisivo nelle prossime settimane sia gli scontri diretti sia i risultati delle sei squadre protagoniste, visto che ogni singolo punto potrebbe, potenzialmente, significare Serie A. I punti di forza di ogni compagine sono differenti: la ricchezza della rosa del Brescia contro la solidità difensiva di Pisa e Benevento; il grande potenziale offensivo di Lecce e Monza contro i giovani talenti della Cremonese. Ora di seguito il calendario delle prossime nove giornate delle sei squadre coinvolte nella lotta alla promozione.

PISA: Ascoli (T), Cittadella (C), Benevento (T), Brescia (C), Perugia (T), Como (C), Lecce (T), Cosenza (C), Frosinone (T).

LECCE: Cosenza (T), Parma (T), Frosinone (C), Ternana (T), Spal (C), Reggina (T), Pisa (C), Vicenza (T), Pordenone (C).

CREMONESE: Pordenone (C), Spal (T), Reggina (C), Alessandria (C), Frosinone (T), Cosenza (C), Crotone (T), Ascoli (C), Como (T).

BRESCIA: Benevento (C), Pordenone (T), Vicenza (C), Pisa (T), Parma (C), Monza (T), Spal (C), Cittadella (T), Reggina (C).

MONZA: Alessandria (T), Crotone (C), Como (T), Ascoli (C), Cosenza (T), Brescia (C), Frosinone (T), Benevento (C), Perugia (T)

BENEVENTO: Brescia (T), Frosinone (T), Pisa (C), Reggina (T), Vicenza (C), Pordenone (T), Ternana (C), Monza (T), Spal (C), Cosenza* (T)

*da recuperare

Francesco Ricapito

Seguici su Metropolitan Magazine

Credits: US Lecce Facebook

Back to top button