Serie B, show Ascoli: ecco i risultati

Show dell’Ascoli in casa dello Juve Stabia. Vincono anche Benevento, Cremonese, Empoli e Livorno. Pareggiano invece Pescara e Virtus Entella (1-1) e Spezia-Perugia (2-2). Ecco cosa è successo nelle gare delle 15.

La Serie B torna con una giornata mozzafiato: ecco cosa è successo.

Benevento – Cosenza 1-0

Il Benevento vince in extremis contro il Cosenza. A decidere il match è un gol di Armenteros nei minuti di recupero. Gli Stregoni salgono a quota 10 in classifica, Cosenza che invece resta ad un punto.

serie-b
Sannio Sport – La curva del Benevento.

Cremonese – Crotone 2-1

Vittoria scacciacrisi per gli uomini di Rastelli. Dopo svariati tentativi Ceravolo riesce a portare avanti i Grigiorossi. Il vantaggio dei lombardi dura però poco più di cinque minuti. Gli Squali infatti pareggiano con Zanellato, che sfrutta un calcio di punizione battuto da Barberis e beffa Agazzi sul secondo palo. La Cremonese passa di nuovo in vantaggio con Palombi, che dopo un lancio lungo di Renzetti effettua una serie di splendide finte in area calabrese e trafigge Cordaz.

Empoli – Cittadella 1-0

L’Empoli vince di misura contro il Cittadella. Ai toscani basta un gol al 4°minuto realizzato da La Gumina dal dischetto. Gli Azzurri salgono a quota 8 in classifica, mentre i veneti restano inchiodati a 3 punti.

Juve Stabia – Ascoli 1-5

Dopo un primo tempo a reti inviolate, sono gli ospiti a passare in vantaggio ad inizio ripresa con Da Cruz su assist di Ninkovic. L’attaccante olandese raddoppia dopo pochi minuti con un destro che trafigge Branduani. I marchigiani colpiscono anche un palo con Ninkovic. Le Vespe accorciano le distanze al 61°con una splendida rovesciata di Cissè. I campani colpiscono un palo con Forte, ma sono i Bianconeri a trovare il tris con Chaija che batte un non proprio incolpevole Branduani. Gli uomini di Paolo Zanetti trovano addirittura il poker al 82°con il rigore di Ardemagni e il 5-1 al 90° con Pucino. L’Ascoli sale a quota 9 punti.

Livorno – Pordenone 2-1

Livorno avanti dopo venti minuti con un destro da fuori area di Agazzi, che sfrutta una respinta corta della retroguardia neroverde. I Ramarri pareggiano nella ripresa con Strizzolo, ma al 68° gli Amaranto trovano il 2-1 con Marras. Prima vittoria in questo campionato per i toscani

Pescara – Virtus Entella 1-1

Si interrompe la striscia di vittorie consecutive per la Virtu Entella. I Diavoli Neri passano in vantaggio alla mezz’ora con Schenetti. Nella ripresa pareggia il Pescara con una punizione sublime di Memushaj. I liguri restano comunque al comando della classifica, ma in coabitazione con il Benevento a 10 punti.

Serie B: Spezia – Perugia 2-2

Gli umbri passano in vantaggio dopo 6 minuti con Buonaiuto, che sfrutta al meglio uno splendido lancio di Carraro e batte Krapikas. Ma i liguri riescono a pareggiare al 23°con Capradossi e passano in vantaggio addirittura dopo sette minuti con Ricci su calcio di rigore. Il pareggio del Grifone arriva nell’extra-time del secondo tempo con Iemmello. Il Perugia ora è al quarto posto ad 8 punti.

Seguici su:

Pagina Facebook ufficiale Metropolitan Magazine Italia

Account ufficiale Twitter Metropolitan Magazine Italia

© RIPRODUZIONE RISERVATA