17.6 C
Roma
Aprile 21, 2021, mercoledì

Virtus Entella, partenza sprint: ecco i precedenti

- Advertisement -

Partenza sprint per la Virtus Entella. Nelle prime 3 giornate i liguri hanno ottenuto punteggio pieno e mantenuto la porta inviolata. Negli ultimi anni ciò è accaduto al massimo fino alla quinta giornata. I Diavoli Neri riusciranno a battere il record?

Partenza da record

Una partenza così in pochi potevano immaginarla. La neopromossa Virtus Entella ha cominciato il proprio campionato con l’obiettivo di mantenere la categoria. Eppure, in virtù di ciò che si è visto in queste prime tre giornate, la domanda appare più che lecita: perchè non aspirare a qualcosa in più? I liguri non solo hanno ottenuto punteggio pieno e comandano la classifica in solitaria a quota 9 punti, ma hanno anche mantenuto la propria rete inviolata. Andiamo ad analizzare i fattori di questo sorprendente avvio di stagione dei Biancocelesti.

Retroguardia solida

Di lì non si passa. Le prestazioni della difesa biancoceleste in queste prime uscite stagionali sono state superlative. Due sono state le note particolarmente positive. La prima è Marco Chiosa. 26 anni il prossimo novembre, il giocatore cresciuto nelle giovanili del Torino è già leader della difesa della Virtus Entella. Non sbaglia praticamente nulla nella gara contro il Livorno, sfiora addirittura il gol contro la Cremonese. Un punto fermo per mister Boscaglia.

L’altra si chiama Marco Sala. Il terzino sinistro in prestito dal Sassuolo, fresco di convocazione nell’Italia Under 21 di Paolo Nicolato, ha iniziato col botto. Devastante in fase offensiva, riesce sempre ad impensierire gli avversari. Ordinato nei recuperi difensivi, instancabile. 20 anni compiuti lo scorso giugno, i Diavoli Neri possono contare sulle prestazioni di un ottimo prospetto.

Ma non è ovviamente solo grazie ai propri difensori che la Virtus Entella non ha subito reti in questo esordio della Serie B 2019/20

Contini super: 3 clean-sheet consecutivi per la Virtus Entella

Nikita Baranovsky Contini arriva in prestito dal Napoli nella sessione di mercato appena terminata. Il portiere italo-ucraino si mette subito in mostra. Contro il Livorno risponde presente alle offensive avversarie. Ma è nella gara casalinga giocata contro il Frosinone che Contini dimostra di che pasta è fatto. Prestazione perfetta, decisivo in più occasioni. La ciliegina sulla torta è il rigore parato a Ciano. Porta imbattuta e terzo clean-sheet consecutivo. Se la Virtus Entella ha bisogno di certezze, una di queste è proprio lui.

Virtus Entella
Ph. Matteo Tirelli – Contini para il rigore al Frosinone e mantiene la porta inviolata per la terza partita consecutiva.

La fase offensiva: Mancosu e Schenetti decisivi

3 soli reti segnate, una a partita, ma tanto è bastato. L’efficienza del reparto avanzato è una marcia in più per il club di Chiavari. I marcatori sono stati Matteo Mancosu (a segno dal dischetto contro Livorno e Frosinone) e Andrea Schenetti (in gol contro la Cremonese).

A dispetto dei suoi quasi 35 anni, Mancosu dimostra che l’età è soltanto un numero. Freddissimo dagli 11 metri, sfrutta al massimo la sua esperienza per dare una mano alla squadra. Contro la Cremonese sforna un assist al bacio che porta al gol decisivo di Schenetti. L’attaccante sardo è arrivato in Liguria lo scorso gennaio dal Montréal Impact ed è stato decisivo in più occasioni. E quest’anno vuole dimostrare di poter fare molto di più.

Virtus Entella
Calcio Fanpage – Matteo Mancosu è arrivato alla Virtus Entella lo scorso gennaio. In queste prime tre gare è stato decisivo in due occasioni, contro Frosinone e Livorno dal dischetto.

Schenetti comincia molto bene la sua parentesi ligure, dopo le cinque stagioni trascorse al Cittadella. Ottimo negli inserimenti, il centrocampista classe ’91 riesce sempre a rendersi pericoloso. Abile nel conquistare i calci piazzati, costringendo gli avversari al fallo. Il nuovo acquisto sembra già essersi inserito più che bene negli schemi di Boscaglia.

Insomma le ricette per sognare in grande sembrano esserci tutte. Un portiere che al momento appare una garanzia, una difesa attenta, una fase avanzata cinica e letale. What else?

Partenze col botto: i precedenti degli anni Duemila

Ora la Virtus Entella dovrà cercare di mantenere il sangue freddo. L’obiettivo primario resta la salvezza, ovviamente. Certo che, giocando in questa maniera, è vietato porsi dei limiti. Gli ingredienti per aspirare a qualcosa in più ci sono, eccome. Bisognerà però andare per step e pensare a partita dopo partita. Nel frattempo i Diavoli Neri possono provare a raggiungere un obiettivo più “prossimo”.

Negli ultimi 15 anni, diverse squadre possono vantare un avvio stellare di campionato, arrivando a mettere in cascina ben 5 vittorie consecutive. Il precedente più recente risale alla stagione 2016/17, quando il Cittadella conquistò 15 punti in 5 giornate, segnando ben 13 reti e subendone soltanto 3. I veneti caddero soltanto contro il Brescia nella sesta giornata, subendo un pesantissimo 0-3 casalingo, ma riuscirono comunque a mantenere lo status di capolista solitaria fino all’ottava giornata.

Il Cittadella condivide il record di vittorie nelle prime cinque uscite stagionali degli ultimi anni con altri tre club. Nel campionato 2012/13 il Sassuolo ottiene tale risultato in una stagione che si rivelerà storica, in quanto i Neroverdi conquisteranno alla fine 85 punti e vinceranno il campionato, festeggiando la prima storica promozione in Serie A. Le altre due squadre che possono vantare un avvio così positivo sono il Brescia nel 2007/08 (che poi conquistò l’accesso ai play-off) e il Torino nel 2004/05 (poi promosso direttamente in massima serie).

I prossimi tre impegni della Virtus Entella vedranno i liguri vedersela con Pescara, Venezia e Benevento. Non proprio una passeggiata, ma i Diavoli Neri hanno dimostrato di essere un osso duro. Riusciranno a battere il record?

Seguici su:

Pagina Facebook ufficiale Metropolitan Magazine Italia

Account ufficiale Twitter Metropolitan Magazine Italia

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -