Serie D, calciomercato attivo ma c’è anche un esonero shock!

Foto dell'autore

Di Redazione Metropolitan

Serie D ancora in movimento nel calciomercato. Ecco gli ultimi rinforzi aggiunti dalle varie formazioni ed i cambi di panchina…

Serie D ancora in fermento con molte operazioni di calciomercato. Rinforzi necessari per non mancare gli obiettivi prefissati ad inizio stagione. Questi i principali affari chiusi negli ultimi giorni…

Nel mirino della Serie D difensori e non solo

Il Gelbison, che nel complesso girone H occupa la 12a posizione con 24 punti all’attivo, rinforza il proprio organico con l’arrivo del terzino classe 2000, Jacopo De Foglio. Il giocatore, che in carriera ha vestito sino a qui la maglia della Salernitana Primavera ed in seguito quella della Folgore Caratese (5 presenze in tutto), è stato ufficializzato dalla Società rossoblu, attraverso i suoi canali social.

Serie D
Jacopo De Foglio (Photo credit: pagina FB Gelbison)

Anche il Ponsacco, penultimo nel girone E con soli 15 punti dopo 21 gare, ha pensato a puntellare il proprio reparto arretrato, con l’arrivo di un nuovo elemento. Parliamo, in questo caso, di Kamana Ogolong, difensore classe ’93, con passaporto franco-camerunense.

Il giocatore arriva nel club toscano, dopo aver disputato la prima parte di stagione con indosso i colori della neopromossa Tolentino, con la quale ha messo in fila 5 presenze. Cresciuto calcisticamente nel Parma, ha poi difeso i colori della Juve Stabia (1 presenza in Serie B), della Nocerina (3 presenze in Serie C1), ma anche dell’Inveruno (5 presenze in Serie D).

Il Bastia, intanto, si assicura le prestazioni sportive di un portiere classe ’98 proveniente dalla Cavese. Il nuovo acquisto della formazione allenata da Gianpiero Ortolani, che nel girone E arranca in 16a posizione con 21 punti dopo 21 turni di campionato, è Fabio Rinaldi. In curriculum, l’estremo difensore vanta partecipazioni in Serie D con Argentina Arma, Vastese, Monticelli ed ACR Messina.

Una novità infine, riguarda anche la Nocerina. Il club, 14° nel girone H con 22 punti, inserisce in rosa Vincenzo Russo. Difensore classe ’85, ha all’attivo oltre 180 presenze nel campionato di Serie D. Le sue squadre precedenti sono state il CTL Campania, la Nuova Santa Maria delle Mole, l’Arzanese, il Pomigliano, il Torrecuso, il Campobasso, il Manfredonia, l’Ebolitana, il Sorrento, sino al più recente Taranto, nel quale è stato chiamato in causa in 3 gare. Per il giocatore, anche 7 segnature nella quarta serie.

Novità shock su una panchina e non solo…

La prima novità che lascia davvero interdetti, è l’esonero operato dalla dirigenza del Mantova nei confronti del tecnico Lucio Brando. La decisione è stata comunicata dalla Società stessa nelle prime ore della mattinata e resa pubblica attraverso i propri canali social.

Cambiano altre panchine in questo movimentato mercato di gennaio. Il Montebelluna, ad esempio, dice addio a Lori Bodo, preferendogli Daniele Pasa. Quello di Pasa, è di fatto un ritorno, dopo le esperienze vissute con la formazione che ora nel girone C occupa la 16a posizione in graduatoria con 26 punti, nelle stagioni 2013-14 e 2014-15.

Serie D
Il tecnico Daniele Pasa (Phoro credit: Acd Treviso)

Il pessimo andamento del Ligorna in campionato, al momento penultimo nel girone A con 18 punti, ha portato alle dimissioni volontarie del tecnico Luca Monteforte. L’allenatore, che con il Ligorna ha disputato oltre 90 gare, in passato ha ricoperto l’incarico di allenatore in Serie D, con l’Albissola.

(Photo credit in evidenza: pagina FB F.c. Ponsacco)

Articolo precedente

Seguici su:

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter Ufficiale Metropolitan Magazine Italia

LND