Calcio

Bari: con l’addio di Simeri, è caccia alla punta

La storia tra Simeri e il Bari sembra ormai essere arrivata al capolinea. Il centravanti biancorosso, già vicino alla partenza quest’estate, pare definitivamente fuori dai piani di Auteri. Con la sua cessione, molto probabilmente al Perugia, il Bari deve ripensare al suo attacco e aggiungere un tassello al parco offensivo. I nomi in lizza sono tanti: Ciurria, Kargbo, Olivieri e Pandolfi. Tutti attaccanti di un certo livello, che vanno ad aggiungersi in un reparto già assai folto per Auteri. Ecco le prossime mosse biancorosse, con De Laurentiis che non ha voglia di terminare la stagione come successo a luglio.

Simeri e l’addio: Perugia in agguato

Sin da quest’estate il Perugia non pareva volersi arrendere nel portare Simone Simeri alla corte di Caserta, e ora le cose si fanno sempre più serie. D’altronde è proprio il mister degli umbri che, avendo allenato Simeri già alla Juve Stabia, farebbe di tutto per riaverlo a disposizione. Il livello tecnico di Simone Simeri sembrava non potergli consentire di giocare in Serie C, ma i numeri dello scorso anno e la fiducia di Vivarini hanno detto altro. Doppia cifra e un ruolo da protagonista nei momenti decisivi. Il centravanti biancorosso ha dimostrato di sapersi prendere la squadra sulle spalle e aiutarla a superare i momenti difficili. Difficile spiegarsi un suo così facile addio.

I sostituti: da Kargbo a Pandolfi

Il Bari pesca nel suo passato. Questo sembrano suggerire le voci riportate da tuttobari.com e La Bari Calcio, con il nome a sorpresa di Kargbo tra i candidati per l’attacco. Il centravanti, attualmente alla Reggiana e di proprietà del Crotone, ha eliminato l’anno scorso i biancorossi in finale playoff. Le sue caratteristiche sembrano però piacere ad Auteri, che quindi gradirebbe un attaccante veloce e bravo negli inserimenti e nell’uno contro uno. Difficile però che la Reggiana possa lasciarlo andare dopo aver fatto di tutto per trattenerlo durante il mercato estivo.

Restano altri nomi importanti. Non solo Ciurria, di cui avevamo già parlato, ma anche Marco Olivieri, attualmente all’Empoli e di scuola Juventus. Attaccante non particolarmente prolifico, ma assai dinamico, con la capacità di svariare nel tridente d’attacco. Un altro obiettivo del Bari potrebbe essere una delle sorprese del Girone C: Luca Pandolfi, attaccante della Turris. Con 6 gol all’attivo, potrebbe essere utile alla causa biancorossa, considerata la giovane età (22 anni) e una discreta vena realizzativa. Basterà questo per realizzare il tanto agognato sogno?

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DELL’AUTORE

Francesco Ricapito

Credits foto

Back to top button