Simone Inzaghi, finale di Coppa Italia: “Uniti verso l’obiettivo”

Foto dell'autore

Di Redazione Sport

Un grande obiettivo prima dell’appuntamento più importante delle ultime stagioni sportive nerazzurre. L’Inter di Simone Inzaghi si appresta a disputare la prima delle due finali di coppa che determineranno l’andamento finale di questa annata che ha già consegnato ai meneghini una Supercoppa Italiana in bacheca. In attesa dell’ultimo atto di Champions League contro il forte Manchester City, i milanesi saranno di scena, questa sera, allo Stadio Olimpico di Roma nella finale di Coppa Italia contro un’agguerrita Fiorentina, formazione che sarà impegnata al pari del Biscione e della Roma in un ultimo atto europeo.

Le parole in conferenza stampa di Simone Inzaghi

(Credit foto – Getty Images)

È una finale, ne ho giocate diverse e delle volte si era favoriti e altri sfavoriti. Domani affrontiamo una squadra in salute, nelle ultime 24 ha perso quattro volte e vinto quasi sempre. Sappiamo cosa troveremo, ci siamo affrontati tanti anni e quest’anno abbiamo vinto e perso. Si sono meritati due finali come noi, sarà aperta ma dobbiamo essere squadra ed essere bravi a reggere la partita. Si vivrà sul momento e sull’episodio, dobbiamo essere bravi a indirizzarla. Spero che la tradizione di coppa possa continuare. In questi anni devo solo ringraziare il gruppo, perché ne abbiamo passate. Abbiamo passato momenti meno felici che ogni giorno tra di noi ci ricordiamo. Negli ultimi mesi abbiamo fatto cose importanti, la finale di Coppa Italia non è scontata perché era da tanti anni che non capitava andarci. In campionato siamo stati bravi e manca un passetto. La finale di Champions è inaspettata per la maggioranza, ma noi ci credevamo già dal sorteggio. Quando si vincono trofei, con la Supercoppa vinta a gennaio, penso che non li vince Inzaghi, Marotta o Handanovic. Vinciamo e perdiamo tutti insieme, siamo stati bravi a stare insieme nei momenti di difficoltà. Non abbiamo mai cercato il colpevole. Fiorentina? Li rispettiamo e sappiamo che partita dobbiamo fare e il percorso che ci ha portato qui. In un momento importante della nostra stagione, cercheremo di dare il massimo sapendo che giocano bene. Ma l’Inter vuole la coppa come l’anno scorso“.

(Credit foto – Getty Images)

Seguici su Google News