MovieNerd

Sonic 2 campione d’incassi: più di 400 milioni di dollari al botteghino

Un successo che non poteva non essere nei progetti del team di Jeff Fowler, regista dei due lungometraggi con protagonista il velocissimo riccio blu. La pellicola, che vede nei panni del malvagio Dr. Eggman l’amatissimo Jim Carrey coi suoi baffi irsuti, ha guadagnato su scala globale oltre 400 milioni di dollari. Il pubblico non è solo di giovanissimi, ma è composto anche da tanti adulti che hanno passato ore della propria infanzia a sfrecciare sulle Green Hills del riccio di casa SEGA. Accompagnato dalla sua inseparabile spalla, la volpe Tails, questa volta a ostacolare Sonic ci sarà anche Knuckles l’Echidna, doppiato nella versione originale da Idris Elba.

Gotta Go Fast: Sonic batte più di un record (di velocità e incassi) e si conferma tra i personaggi più amati tra videogiochi e animazione

Un frame del film, con Sonic alle prese con la guida spericolata di Tails

Il successo al botteghino del riccio blu abbatte il pregiudizio sulla mediocrità dei “tie-in”, film tratti dai videogiochi. Se siete abbastanza attempati, ricorderete lo strampalato live-action basato sulla saga di Super Mario: avanguardistico, forse, ma certo non quello che i fan di lunga data si aspettavano (e che magari troveranno nell’annunciato film sull’idraulico italiano, interpretato da Chris Pratt). “Sonic – il Film” e il suo seguito confermano invece che con tanta passione (e rispetto della fan-base) si può fare moltissimo. I 400 milioni inoltre non includono i prossimi guadagni che la pellicolà farà in Giappone, terra natale del riccio, e ad Hong Kong.

Ben Schwartz, doppiatore di Sonic, su Twitter, ha considerato il successo della pellicola “incredibile” e ha aggiunto “nessuno vuole un ‘Sonic 3’?” Ma siamo ancora lontani, forse, dal vedere un seguito, comunque già annunciato. Anche Knuckles però avrà il suo progetto stand-alone, che uscirà su Paramount+ nel 2023. Altri fan si chiedono invece: e Shadow, l’amatissima nemesi del riccio blu, apparirà nel seguito? Chi ha già visto il film un’idea se l’è già fatta. Il film ha ricevuto comunque, oltre gli ottimi incassi, anche buone recensioni, posizionandosi con uno stabile 70% su Rotten Tomatoes.

Alberto Alessi

Seguici su Google News

Adv

Related Articles

Back to top button