Allarme a Firenze, un sospetto di Coronavirus

Foto dell'autore

Di Redazione Metropolitan

Firenze – Il coronavirus sta mietendo sempre piu’ vittime in Italia e soprattutto sta generando tanto allarme e panico sulla Penisola. Dal nord Italia, in quarantena, suddiviso in zone rosse o gialle, al Carnevale di Venezia completamente sospeso, alle scuole e Università chiuse. Treni in ritardo per i controllo e addirittura alcuni voli sospesi.

Cosa e’ successo a Firenze? Sospetto di Coronavirus o panico inutile?

Una donna si e’ sentita male in treno a Firenze ed e’ partita l’allerta Coronavirus, bloccando il convoglio e trasportando la donna in ospedale. Migliaia i tamponi effettuati nelle zone piu a rischio. Segui tutte le vicende in tempo reale.

Firenze, 24 febbraio – Scene surreali, con i sanitari completamente protetti dalle tute anticontaminazione che passano in mezzo ai passeggeri alla stazione di S. Maria Novella con una donna stesa sulla barella. E’ successo questa sera intorno alle 22,17 a Santa Maria Novella, protagonista una donna di 66 anni portata in codice verde all’ospedale di Santa Maria Nuova.

La donna era di ritorno dal Carnevale di Venezia e si trovava su un treno dell’alta velocità quando ha accusato un importante attacco di tosse. Dopo essersi consultata con il medico, arrivata a Firenze è stata soccorso e portata via come da protocollo. La scena è stata ripresa da molti viaggiatori e i video stanno diventando virali in rete.

Un po’ di tosse e scatta l’allarme?