Calcio

SPAL, novità per il Torino e bombe di calciomercato: la situazione

Momento difficile per la squadra di Semplici che devono assolutamente tornare alla vittoria. Ad aiutarli ci saranno sicuramente importanti innesti a gennaio.

La SPAL non vince dal 5 ottobre, nel derby contro il Parma. La situazione è più nera del previsto e gli etensi, questa stagione, sono lontani parenti delle formazioni che tanto hanno fatto bene nelle annate precedenti. E sicuramente incontrare il Torino in questo momento non è il migliore degli auspici.

Jasmin Kurtic, pronto al rientro per rialzare la sua SPAL
Jasmin Kurtic, pronto al rientro per rialzare la sua SPAL

Nel frattempo, ritorni importanti per Leonardo Semplici: contro i granata dovrebbero tornare a disposizione Strefezza, Di Francesco e Kurtic. Attualmente, gli unici dubbi sono rappresentati da Strefezza/Valoti (con conseguente passaggio dal 4-3-1-2 al 3-5-2) e da Paloschi/Floccari (con il numero 43 che ha lavorato a parte in settimana, ma senza destare preoccupazione).

Indiscrezioni sul calciomercato di riparazione

Con la fine dal 2019 si fa vivo anche il mercato. La SPAL è sicuramente costretta a cambiare tanto, ma non sarà facile per il ds Vagnati compensare entrate ed uscite. Igor e Petagna, ad esempio, sono richiestissimi da Atalanta e Torino.

Passano gli anni con la Spal che sta diventando la bestia nera della Lazio- Photo Credit: Getty Images
Passano gli anni con la Spal che sta diventando la bestia nera della Lazio- Photo Credit: Getty Images

Ma il reparto su cui si sogna è l’attacco: gli obiettivi inquadrati sono i giovanissimi Dusan Vlahovic e Amadou Sagna. Il classe 2000 della Fiorentina, però, sarà difficilmente messo sul mercato (sia per le qualità del ragazzo in sé, sia per l’aiuto in fase realizzativa che Montella sta ottenendo da lui); anche per il classe ’99 del Bruges si parlerebbe di prestito. Ad annunciarlo è il portale Voetbal.

Back to top button