Calcio

Spezia, numeri eccellenti: è il terzo miglior avvio delle esordienti in Serie A

È un periodo davvero felice per lo Spezia Calcio di Vincenzo Italiano che, attualmente, disputa il campionato di Serie A per la prima volta nella sua storia. I liguri, dopo aver colto i tre punti nell’incredibile trasferta di Napoli contro i partenopei di Gennaro Gattuso, sono riusciti a piegare anche le resistenze della Sampdoria di Claudio Ranieri nel derby ligure. Il goal vittoria del solito M’Bala Nzola, infatti, ha regalato i tre punti ai bianconeri che, adesso, si trovano al quattordicesimo posto in classifica (+5 dalla zona rossa) con 17 punti in altrettante gare disputate. Dati importanti che certificano l’ottimo lavoro del tecnico siciliano: quello dei liguri è uno dei migliori avvii nel XXI secolo di un’esordiente in massima serie.

Le statistiche non mentono: lo Spezia può scrivere ulteriormente la sua storia

Dopo aver centrato la prima partecipazione al campionato di Serie A, lo Spezia Calcio rincorre il prossimo obiettivo: ghermire tra i propri artigli la prima salvezza nell’Olimpo del calcio italiano. L’avvio sembra davvero essere incoraggiante: 17 punti frutto di quattro vittorie, cinque pareggi ed otto sconfitte ed un rassicurante +5 sulla zona retrocessione. Ci ha pensato Transfermarkt.it ad infuocare ulteriormente gli animi dei tifosi ancora festanti dopo il 2-1 sulla Sampdoria di Claudio Ranieri.

Secondo il portale, infatti, lo Spezia Calcio si è reso protagonista del terzo miglior avvio di un’esordiente in Serie A nel XXI secolo. Gli spezzini si sono piazzati alle spalle del Chievo Verona targato Luigi Delneri che nel 2000/01 totalizzò 35 punti in 17 gare. La posizione d’argento, invece, è detenuta dal Siena che nel 2003/04 conquistò 18 punti. Al terzo posto proprio i bianconeri che, con le vittorie contro Napoli e Sampdoria, toccano quota 17 punti in altrettante gare disputate. Nella speciale classifica seguono Frosinone 2015/16 e Sassuolo 2013/14 (14 punti), Treviso 2005/06 (11 punti), Carpi 2015/16 (10 punti), Crotone 2016/17 (9 punti) e Benevento 2017/18 (1 punto).

Seguici su Metropolitan Magazine

Back to top button